Matteo Renzi Barbara D'Urso
Video Mediaset
Matteo Renzi Barbara D'Urso
Televisione

Ascolti 19/10: Renzi fa volare la D’Urso

Vince la serata “Il Restauratore” con il 18,88%

Mentre Matteo Renzi parlava torrenzialmente evocando i "limiti" di velocità della democrazia da Barbara D’Urso prima di cedere la poltrona a Nino D’Angelo, Domenica In provava a difendersi schierando la propria squadra di cantanti anziani, puntando molto su Toni Dallara e Rosanna Fratello.

Niente di strano così che le cose siano andate male per Rai 1, in una domenica in cui il calcio è tornato a dire la sua, ma con effetti meno eclatanti di quelli che si potevano immaginare.

In prima serata su Rai 1 Il Restauratore 2 è calato lievemente, passando dai 4,6 milioni e il 19,4% di share della puntata precedente ai 4,470 e il 18,88% di quella di ieri.

Molto staccati da Lando Buzzanca, su Canale 5 hanno fatto meglio della settimana scorsa I Cesaroni 6, cresciuti da 3,285 milioni e il 13,25% di share fino a quota 3,5 milioni e 13,61%. Ma torniamo al day time. Con le partite delle 15 sulle pay e Quelli che il calcio su Rai Due, nonché con l’ospitata di Matteo Renzi da Barbara D’Urso (è arrivato alle 16.46 ed è andato via, dopo un picco del 21% intorno alle 17.30, alle 17.55  circa), sono stati completamente sovvertiti gli equilibri della settimana precedente, quando la nuova Domenica In aveva vinto il confronto con Domenica Live abbastanza chiaramente.

Stavolta dopo un consistente vantaggio iniziale di Massimo Giletti, Domenica Live ha rimontato e superato i rivali. Domenica In è parsa subire di più la concorrenza interna di Quelli che (ieri tonico all’8,5% di share) e perfino quella di Kilimangiaro, in calo rispetto all’esordio e capace di toccare soltanto il 4,8% con la conduzione di Camila Raznovich al posto di Licia Colò.

MotoGP: le prime due gare si sono svolte per l’Italia a notte profonda, con il live più abbordabile alle 7 in diretta su Sky. Cielo ha cominciato a trasmettere le differite a partire dalle otto del mattino, mandando in onda alle dieci la gara più importante. A Phillip Island ha vinto Valentino Rossi e questo non poteva non incidere sugli ascolti. In tema Motociclismo su Sky al le gare australiane hanno ottenuto l’1,37% di share con la Moto 3, lo 0,79% con la Moto 2 e 239 mila spettatori ed il 5,64% con la MotoGp; in differita e in chiaro su Cielo la Moto 3 ha fatto il 3,44%, la Moto 2 il 4,73% e la MotoGp 683 mila spettatori e l’8,4%.

Tra le native digitali free su La5 la pellicola Linda Lindstroem-Il mio finto fidanzato ha riscosso 372 mila spettatori e l’1,4% di share; su Iris Viola bacia tutti ha conseguito 359 mila spettatori e l’1,35%; su Rai Movie Due sconosciuti un destino ha conseguito 398 mila spettatori e l’1,53%; su Cielo X Factor ha realizzato 423 mila spettatori e l’1,63% di share.

(www.tvzoom.it)

Ti potrebbe piacere anche

I più letti