"Adam cerca Eva": dall'Olanda il primo reality show che mette "a nudo" la coppia
Foto da video
"Adam cerca Eva": dall'Olanda il primo reality show che mette "a nudo" la coppia
Televisione

"Adam cerca Eva": dall'Olanda il primo reality show che mette "a nudo" la coppia

Due sconosciuti su un'isola deserta come mamma li fa fatti. E' la tv - scandalo che arriva dalla patria del GF

Prendi il concetto alla base di Uomini e Donne - un lui e una lei che si devono conoscere e, possibilmente, innamorare - togli brillantina, unghie finte, tacchi alti, extension, abiti alla moda, e trucco di scena e metti i due - ormai completamente nudi - in un'isola deserta. E' quanto accade durante il nuovo reality show olandese che ha debuttato lo scarsa settimana. Si chiama "Adamo cerca Eva" (Adam zkt. Eva) e viene trasmesso, in prima serata, dal network Rtl5.

Due sconosciuti vengono trasportati, in versione adamitica, sull'atollo (Mogo Mogo, a largo di Panama) e lì, in questa sorta di laguna blu televisiva, cercheranno di farsi conoscere per quello che davvero sono.

Ogni puntata cambia la coppia protagonista che poi, in onda, commenta l'accaduto insieme alla conduttrice Nicolette Kluijver che, nonostante in passato abbia posato nuda per 'Playboy', ha ammesso come durante le interviste con i naufraghi provasse a "non guardare in basso".

Lo scopo di questo nuovo e originale dating show lo aveva già spiegato ad ottobre, al Mipcom di Cannes, Reinout Oerlemans, Ceo di Eyeworks - la casa produttrice. Secondo Oerlemans l'idea non è quella di ostentare il nudo o di dimostrare la possibilità di sopravvivenza su un'isola deserta accanto ad uno sconosciuto, quanto piuttosto quella di far vedere cosa succede all'essere umano quando è privato delle forme più essenziali di pudore sociale.

Il debutto è stato lo scorso quattro marzo su quella che è la tv di riferimento del pubblico giovanile olandese e ha ottenuto 806.000 telespettatori con l'11,4% di share. "Un buon inzio" secondo la produzione che ha incassato dati d'ascolto superiori alla media.

Proprio dall'Olanda arrivava anche il format mondiale del Grande Fratello che, sebbene nei Paesi Bassi sia stato trasmesso solo per sei edizioni, è ancora attuale e gettonatissimo come dimostra il successo delle prime puntate dell'edizione italiana numero tredici.

Resta da vedere le "Adamo cerca Eva" potrà essere adattato anche ad un paese come il nostro dove, per mezzo capezzolo in vista o una farfallina a Sanremo, si sprecano fiumi d'inchiostro.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti