Ansa/Pierpaolo Ferreri
Sport

Tu vuò fa l'americano: Giovinco va al Toronto

Nuova avventura oltre Oceano per il fantasista dalla Juventus, che sbarcherà nell'MLS per diventare un'icona del Soccer

Tu vuo' fa l'americano. Non serve scomodare il leggendario Renato Carosone per titolare la nuova avventura professionale di Sebastian Giovinco.

Il fantasista torinese dirà addio alla Juventus a giugno. Sognava lo sbarco in Premier League, ma i contatti con Arsenal e Tottenham non hanno sortito effetti. All'orizzonte si erano fatti avanti Monaco, Bologna e Fiorentina. Ipotesi che non hanno convinto e allettato particolarmente il numero dodici della Vecchia Signora.

Ecco farsi strada l'ipotesi più suggestiva: sbarcare oltre Oceano per diventare la stella dei Toronto Fc. Contratto quinquennale con la franchigia dell'MLS a dieci milioni di dollari a stagione. Sette netti più tre di bonus, facilmente raggiungibili e legati a gol e presenze.

A neanche ventotto anni il trequartista juventino e della Nazionale italiana si appresta ad una svolta clamorosa della propria carriera. A livello di marketing potrebbe diventare un'icona dello sport statunitense e veicolare il definitivo salto di qualità del soccer insieme a campioni del calibro di Kakà, Gerrard e Lampard.

Ti potrebbe piacere anche