Classifica Forbes club più ricchi del mondo
Calcio

I 20 club di calcio più ricchi del mondo secondo Forbes

Domina il Manchester United. In tutto 8 squadre della Premier League e 5 della nostra Serie A. E la Juventus...

Cara vecchia Serie A che arranca, pare perdere di competitività e peso economico nel calcio europeo e, invece, a sorpresa continua ad essere lì. Dietro i mostri inglesi, che macinano fatturati e utili e aspettano pazientemente di tornare a comandare anche in campo dove il successo in Champions League sfugge dal 2012 (Chelsea) nonostante gli investimenti record.

I big della Premier davanti a tutti e poi le squadre italiane. La classifica Forbes pubblicata sul magazine che debutta in Italia con il numero di novembre, fotografa i rapporti di forza del football europeo in maniera sorprendente Ci sono 8 club inglesi nella Top20 del valore espresso in milioni (miliardi) di euro e ben 5 italiani. Gli altri? Tutti a inseguire pur con delle punte d'eccellenza: 3 spagnoli e tedeschi e il Psg francese che in estate ha fatto razzia di fuoriclasse sul mercato.

La lettura della graduatoria, che tiene conto dei fatturati della stagione 2015-2016 (ultimi bilanci disponibili in maniera omogenea) regala uno spaccato del calcio nel Vecchio Continente. I ricchi sono sempre più ricchi e la classe media fatica a tenere il passo perché la forbice si sta progressivamente allargando e chi è fuori dal grande giro della Champions soffre e arranca.

Serie A, dietro la Juve c'è poco...

L'Italia può sorridere ma non troppo. E' vero che piazza Juventus, Milan, Roma, Inter e Napoli tra le ricchissime d'Europa, ma tolta la società della famiglia Agnelli che è solidamente agganciata al treno di testa, tutte le altre grandi del nostro Paese insieme arrivano a valere 1,9 miliardi di euro: fossero un solo club si piazzerebbero giù dal podio e a malapena dentro la Top5.

Chiaro lo squilibrio? La riforma della Champions League che entra in vigore dalla stagione 2018-2019 con i quattro posti garantiti anche per l'Italia sarà un propellente che aiuterà almeno tre società a tenere la scia dei ricchi. Il campo ci sta regalando qualche soddisfazione come le due finali in tre anni della Juventus, ma il percorso per tornare a comandare come facevamo negli anni Novanta sarà difficile e lungo. 

Attenzione, poi, alla parabola delle milanesi. Oggi alle spalle della Juventus c'è il Milan (valore calcolato 683 milioni di euro) ma si tratta ancora del 'vecchio' Milan di proprietà Fininvest. Yonghong Li lo ha pagato di più e il piano per rilanciarlo è ambizioso e rischioso al tempo stesso: un intreccio che può accelerare o rallentare il processo di crescita.

L'Inter di Suning scatta dietro anche alla Roma di Pallotta (e vale sulla carta un terzo in meno dei cugini rossoneri) ma pare avere prospettive più solide. Il Napoli che dieci anni fa emergeva dalla Serie B e prima ancora da un fallimento sta facendo miracoli e non solo grazie al lavoro di Sarri.

La classifica dei club più ricchi secondo Forbes Italia

Ecco nel dettaglio la classifica dei venti club più ricchi d'Europa (e del mondo) secondo Forbes Italia. La maggior parte hanno ormai proprietari che fanno riferimento a multinazionali o grandi gruppi extra-Europa e stranieri rispetto ai rispettivi campionati. Una volta c'era Abramovich, adesso vanno di moda gli emiri e la Cina:

1) Manchester United (Famiglia Glazer) - 3,140 miliardi di euro

2) Barcellona (Soci) - 3,100 miliardi di euro

3) Real Madrid (Soci) - 3,050 miliardi di euro

4) Bayern Monaco (Soci) - 2,310 miliardi di euro

5) Manchester City (Sceicco Mansour bin Zayed al Nahyan) - 1,770 miliardi di euro

6) Arsenal (Stanley Kroenke) - 1,650 miliardi di euro

7) Chelsea (Roman Abramovich) - 1,570 miliardi di euro

8) Liverpool (John Henry e Tom Werner) - 1,270 miliardi di euro

9) Juventus (Famiglia Agnelli ) - 1,070 miliardi di euro

10) Tottenham Hotspur (Joseph Lewis e Daniel Levy) - 900 milioni di euro

11) Psg (Qatar Sports Investments) - 717 milioni di euro

12) Borussia Dortmund (Evonik Industries e Bernd Geske) - 688 milioni di euro

13) Milan (Yonghong Li) - 683 milioni di euro

14) Atletico Madrid (Famiglia Gil) - 624 milioni di euro

15) West Ham United (David Sullivan) - 540 milioni di euro

16) Schalke 04 (Soci) - 536 milioni di euro

17) Roma (James Pallotta) - 485 milioni di euro

18) Inter (Suning) - 458 milioni di euro

19) Leicester City (Vichai Srivaddhanaprabha) - 352 milioni di euro

20) Napoli (De Laurentiis) - 323 milioni di euro

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti