Continua il momento magico della Sampdoria di Marco Giampaolo che vince la sua sesta partita casalinga su sei giocate in questo campionato. L'ultima vittima è eccellente, la Juventus di Allegri che resta così a -4 dal Napoli. Al Ferraris i bianconeri cadono grazie alle reti di Duvan Zapata, Lucas Torreira e Gianmarco Ferrari e la rimonta bianconera inizia troppo tardi.

Gli ospiti sono meglio nel primo tempo, meriterebbero il vantaggio ma la porta di Viviano rimane inviolata. Nella ripresa la partita cambia al 52' con il vantaggio blucerchiato di Duvan Zapata che dà il via al crollo dei bianconeri. Al 71' Lucas Torreira replica la giornata di grazia contro il Chievo Verona e batte Wojciech Szczesny con un destro perfetto dal limite mentre al 79' Gianmarco Ferrari fa esplodere Marassi. Massimiliano Allegri mette dentro Paulo Dybala ma è troppo tardi: Gonzalo Higuain segna su rigore e il numero 10 accorcia ancora al 94' ma non c'è più tempo.

Tabellino

Reti: 52' st Zapata, 71' st Torreira, 79' st Ferrari, 91' rig Higuain, 94' Dybala

Sampdoria (4-3-1-2): Viviano; Bereszynski, Silvestre, Ferrari, Strinic; Barreto (29' st Verre), Torreira, Praet (28' Linetty); Ramirez; Zapata, Quagliarella (39' st Caprari). A disp.: Puggioni, Sala, Regini, Capezzi, Tozzo, Alvarez, Kownacki, Murru. All.Giampaolo

Juventus (4-2-3-1): Szczesny; Lichtsteiner, Rugani, Chiellini, Asamoah; Pjanic (35' st Matuidi), Khedira; Cuadrado (27' st Douglas Costa), Bernardeschin (15' st Dybala), Mandzukic 5; Higuain. A disp.: Buffon, Pinsoglio, De Sciglio, Benatia, Barzagli, Howedes, Marchisio, Alex Sandro, Sturaro. All. Allegri

Arbitro: Guida

Ammoniti: Quagliarella, Ferrari, Ramirez, Linetty, Bernardeschi, Rugani, Khedira

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti