Classifica senza errori arbitrali, 1a giornata
Classifica senza errori arbitrali, 1a giornata
Sport

1a giornata, arbitri: bene Rocchi, niente rigore per il Napoli a Pescara

Addizionale decisivo a Pescara. Ok Damato in Milan-Torino, male Di Bello che spinge la Roma contro l'Udinese

Buon inizio per la squadra arbitrale di Messina. Le imprecisioni ci sono state, ma fortunatamente non hanno condizionato in maniera determinante la partite della 1° giornata. Il peggiore è stato certamente Di Bello, chiamato ad arbitrare Roma-Udinese e impreciso insieme ai suoi collaboratori in un paio di occasioni: grave soprattutto il mancato penalty all'Udinese nel primo tempo, mentre il rigore spacca partita di Perotti era viziato da un fuorigioco di Dzeko.

E' stata la domenica della collaborazione tra giudici di gara. Due esempi: a Pescara è stato Rocchi a cancellare il rigore concesso da Giacomelli al Napoli (a ragione perché c'era una carica di Albiol sul portiere del Pescara Bizzarri precedente e non vista), mentre a Bologna Gavillucci è tornato sui suoi passi dopo aver concesso un rigore per atterramento di Verdi che, però, era scattato in posizione di offside. 

SERIE A 2016-2017: TUTTI GLI ERRORI ARBITRALI GIORNATA PER GIORNATA

Campionato Serie A 2016-2017, 1a giornata: risultati e goal di tutte le partite


Bene Damato a San Siro per Milan-Torino: c'erano i due penalty concessi ed erano inutili le proteste dei rossoneri in tempo di recupero prima che la prodezza di Donnarumma cancellasse il possibile pareggio dei granata. A Verona in Chievo-Inter manca un giallo all'inizio per Ranocchia che entra in maniera scomposta sui Meggiorini: non è rigore perché succede tutto all'esterno dell'area, ma Irrati sbaglia lasciando senza sanzione l'intervento del difensore.

Ok il rigore di Palermo-Sassuolo che Berardi trasforma regalando alla squadra di Squinzi il primo successo della stagione e senza sbavature anche le decisioni di Mariani in Empoli-Sampdoria: toscani in dieci per un giusto rosso a Maccarone e nel finale ha rischiato anche Saponara.

La classifica sintesi delle moviole dei quotidiani italiani 

Ecco comunque come Panorama.it ricostruisce la classifica oggi senza gli errori arbitrali. Vale la tradizionale avvertenza che il parametro preso in considerazione sono le decisioni che avrebbero potuto cambiare concretamente il risultato (rigori non assegnati o che non c'erano, reti annullate o concesse per errore) e che la graduatoria fa riferimento alle moviole dei quotidiani sportivi italiani esprimendo non un valore oggettivo ma una tendenza.

La classifica senza errori arbitrali dopo la 1° giornata

Squadra

Punti

Differenza con la reale

Roma

3

=

Genoa

3

=

Chievo

3

=

Lazio

3

=

Milan

3

=

Juventus

3

=

Bologna

3

=

Sassuolo

3

=

Sampdoria

3

=

Napoli

1

=

Pescara

1

=

Atalanta

0

=

Torino

0

=

Fiorentina

0

=

Crotone

0

=

Empoli

0

=

Palermo

0

=

Cagliari

0

=

Inter

0

=

Udinese

0

=


Ansa
Il fermo immagine tratto da Sky Calcio mostra l'azione del presunto fallo da rigore per il Napoli durante la partita del campionato di Serie A contro il Pescara allo stadio Adriatico di Pescara
Ti potrebbe piacere anche

I più letti