L'extra lavoro sui generis di una hostess intraprendente
L'extra lavoro sui generis di una hostess intraprendente
Società

L'extra lavoro sui generis di una hostess intraprendente

Una donna faceva sesso con i passeggeri durante le tratte più lunghe facendosi pagare per le prestazioni

Seicento cinquanta mila sterline in due anni, vale a dire circa 900 mila euro. E' il gruzzoletto accumulato da un'intraprendente hostess d'aerei che, per arrotondare, faceva sesso con i passeggeri nel bagno dell'aereo.

Mille cinquecento sterline di compenso per ogni prestazione "extra" che non comprendeva caffè e giornale e che finivano dritti nel salvadanaio della donna.

La vicenda è stata riportata dal Daily Mail che ha spiegato che la hostess è stata scoperta solo perchè colta in flagrante.

Non si conosce la compagnia aerea per la quale la signora lavorava, ma si suppone fosse un gruppo saudita. Una fonte anomina ad un quotidiano del Golfo ha, infatti, dichiarato: ""Ha ammesso di aver fatto sesso con molti passeggeri, preferendo voli di lunga percorrenza come quelli fra il Golfo e gli Stati Uniti".

La donna è stata licenziata in tronco e adesso si cerca di capire se abbia lavorato con la connivenza del resto dello staff al quale, magari, passava sotto banco un po' di soldi per pagare il loro silenzio.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti