Il principe e la pensionata: il lieto fine da favola
Thinkstock
Il principe e la pensionata: il lieto fine da favola
Società

Il principe e la pensionata: il lieto fine da favola

Un'anziana sfrattata ha ricevuto il nobile aiuto di un illustre benefattore

Un'anziana signora in difficoltà, un nobile principe che le corre in aiuto. I protagonisti di questa storia a lieto fine sono la Signora Edith Fill, nata vicino a Bolzano 80 primavere fa, ma residente a Parma dal 1958, e il principe Diofebo Meli Lupi di Soragna.

L'anziana, dopo una vita trascorsa nel suo appartamento del quale ha sempre pagato l'affitto, ha ricevuto la notifica di sfratto per scadenza del contratto visto che, nel frattempo, i vecchi proprietari avevano venduto l'immobile.

La Signora, vedova, con una pensione di 600 euro e un figlio 50 enne disoccupato sulle spalle, non sapeva proprio a che santo votarsi ma, invece che buttarsi a terra, ha raccolto le sue forze e lanciato una richiesta d'aiuto tramite le pagine della Gazzetta di Parma.

La storia è stata presa a cuore dal Principe che è anche presidente del consiglio generale di amministrazione dell’Ordine Costantiniano di San Giorgio. Il nobile ha così messo a disposizione dell'anziana vedova e del figlio un appartamento in comodato gratuito. La donna potrà trasferirsi in borgo Ronchini e non temere più per il suo destino.

Con tante persone in difficoltà a fronte di numerose case sfitte di proprietà di ricchi possidenti, l'esempio del principe dal cuore d'oro potrebbe fornire un illustre precedente per chi voglia seguirne il modello.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti