Società

I vip che hanno fatto outing

L'ultima in ordine di tempo è stata Ellen Page, candidata agli Oscar con Juno. Ma sono in molti ad aver dichiarato la propria omosessualità, da Jodie Foster a Ruper Everett

Se in occasione dei Giochi olimpici di Sochi, appena conclusi, si è parlato molto di gay, il tabù dell'omosessualità non è più tale dalle parti di Hollywood e non solo. Da Jodie Foster a Rupert Everett, passando per Cyinthia Nixon e i "nostrani" Rosalinda Celentano e Tiziano Ferro, sono moltissimi i personaggi del mondo dello spettacolo che hanno fatto outing. Alcuni poi hanno dichiarato di essere bisex, come Naike Rivelli, o hanno lasciato semplicemente il dubbio, come Arisa, fresca trionfatrice del Festival di Sanremo.

Getty Images

Ultima in ordine di tempo, con un toccante intervento l’attrice candidata all’Oscar per Juno e protagonista di Inception ha fatto coming out, scegliendo come occasione la conferenza a Las Vegas a sostegno dei diritti LGBT, Time to THRIVE. Con voce piena di emozione la ventiseienne ha dichiarato di essere lesbica e di volerlo dire apertamente, perché stanca di tacere o mentire attraverso le omissioni, affermando che il silenzio fa soffrire, oltre che danneggiare sé stessi e le relazioni con gli altri.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti