"Because I'm happy", fenomeno virale planetario
Foto da video
"Because I'm happy", fenomeno virale planetario
Società

"Because I'm happy", fenomeno virale planetario

Sono centinaia di video amatorali (anche dall'Italia) costruiti sulle note della canzone di Pharrell Williams

"Batti le mani se senti la felicità è la verità": Pharrell Williams lo canta nel brano "Because I'm happy" e tutto il mondo risponde.

L'inno alla gioia del vincitore di tre Grammy Awards, dell'uomo che ha creato un fenomeno planetario innovando la cultura pop, sta dando vita ad un autentico movimento di uomini e donne che hanno scelto la felicità e la spensieratezza come antidoto al dolore e ai problemi di tutti i giorni.

 

155 milioni di visualizzazioni per il video ufficiale del brano hanno creato un numero impressionate di emuli home made che hanno allestito, nelle situazioni più disparate, un set analogo a quello urbano e colorato di Williams e hanno montato clip personalizzate della canzone.

Esiste addirittura un sito, www.wearehappyfrom.com  che raggruppa i 972 video provenienti da 103 paesi diversi per un totale di 69 ore e 18 minuti di girato.

In Italia i primi ad improvvisarsi videoclipper d'eccezione sono stati gli operai della Fiat di Melfi che hanno postato su youtube il brano con il titolo "We are happy from Melfi plant".

 

CityNow in occasione della Giornata Mondiale della felicità ha realizzato il video  "Happy from Reggio Calabria”:

 

Melfi, ma anche Siena, Firenze, l'Abruzzo, Roma con un omaggio alla Grande Bellezza da Oscar:

 

e poi ancora Milano, Salerno, Napoli

 

C'è solo l'imbarazzo della scelta e dalla A di AACHEN  alla Z di ZWICKAU  tutto il mondo ha voglia di dire "Batti le mani se ti senti di essere una stanza senza un tetto". Provare per credere: basta unire un gruppo di persone, munirsi di una piccola telecamera per entrare a far parte del mondo dei "We are happy from..."

Ti potrebbe piacere anche

I più letti