7 record ginnici incredibili
Thinkstock
7 record ginnici incredibili
Società

7 record ginnici incredibili

Dai piegamenti sui mignoli alla posizione di Marinelli, ecco gli esercizi ideali per chi vuole farsi notare in palestra

7 record ginnici incredibili Thinkstock

Se vi siete iscritti in palestra, ma siete già stufi di correre sul tapis roulant e di sollevare bilancieri troppo leggeri, potreste prendere spunto da questi record da Guinness per provare a cimentarvi in esercizi diversi dal solito e sicuramente più ambiziosi.
Guardate i video dei 7 record ginnici più incredibili del mondo, e prima di iniziare ad allenarvi tenete in considerazione che probabilmente sentirete l’acido lattico bloccarvi i muscoli alla sola idea di realizzare le stesse imprese.

Flessioni a 90 gradi

La metà di voi forse non sa nemmeno che cosa siano. Per eseguire correttamente una flessione a 90 gradi bisogna sollevare il corpo parallelamente al suolo con la forza delle braccia, alzare le gambe fino a raggiungere la posizione verticale per poi ridiscendere a quella iniziale, sempre senza toccare terra coi piedi. Christian Bázan ha ottenuto nel 2009 il record mondiale di questo esercizio, eseguendolo per 12 volte di fila.

Flessioni con i mignoli

Sembra impossibile, ma Maibam Itomba Meitei è riuscito in questa impresa straordinaria: appendersi alla sbarra con la sola forza dei mignoli e, non contento, totalizzare un record di 16 flessioni reggendosi unicamente sulle dita più sottili della mano.

Sollevamento di una panca (con persona)

Il neozelandese Steve Lousich detiene il record planetario di 111 sollevamenti di una panca sulla quale è seduta una donna, completati in un minuto.

Posizione della plancia

Mao Weidong, un poliziotto cinese, ha compiuto un’impresa straordinaria che gli è valsa un Guinness World Record, restando per 4 ore e 26 minuti nella posizione della plancia. Generalmente, le persone normali sopportano al massimo per pochi minuti il dolore lancinante che colpisce addominali, glutei e braccia durante l’esercizio.

Posizione Marinelli

Solo le contorsioniste più esperte possono raggiungere questa posizione: l’unico punto d’appoggio è un piedistallo con una punta di cuoio al quale agganciarsi con i denti, mentre tutti gli arti rimangono sospesi da terra. Iona Oyungerel Luvsandorj, un’atleta della Mongolia, ha registrato il record mondiale mantenendo la posizione Marinelli per 33 secondi.

Bandiera umana

Da vedere è uno degli esercizi più eleganti, ma da eseguire è un vero massacro. Tra i due atleti che si sfidano nel video, il cinese Wang Zhonghua è quello che ha vinto, con un tempo record di 1 minuto e 5,71 secondi.

Flessioni su un dito

Nel dicembre 2011 il cinese Xie Guizhong ha totalizzato il record di 41 piegamenti su un dito in 30 secondi. Non riusciamo a immaginare a che tipo di allenamento si sia sottoposto per raggiungere questo risultato.



Ti potrebbe piacere anche

I più letti