HTC
Smartphone & Tablet

HTC Desire 526G: dual sim e low-cost

Il look è quello di famiglia, ma il prezzo decisamente più concorrenziale. Tutti i segreti del nuovo entry-leve della casa taiwanese

Il marchio HTC è generalmente associato agli smartphone di alta gamma, come il popolare “One” nelle sue successive versioni (M7, M8 ed M9). L’aggressività della concorrenza cinese deve però aver convinto i vertici della casa taiwanese a portare sul mercato qualche modello più economico.

È quello che vien da pensare guardando il nuovo HTC Desire 526G dual sim, ultimogenito della famiglia di Android-phone della casa, un dispositivo dal prezzo assolutamente competitivo (149 euro IVA inclusa), soprattutto in relazione alle risorse integrate. Il nuovo low-cost HTC si presenta infatti con lista di specifiche più che decorosa che comprende fra le altre cose un display da 4.7 pollici qHD, un processore quad-core Mediatek da 1.3 GHz e il doppio slot per l’inserimento di due Sim card.


Il sistema operativo è Android nella sua penultima versione (4.4 KitKat), qui arricchito dall’interfaccia HTC BlinkFeed, l’applicazione che aggrega in home notizie e notifiche provenienti da bookmark e social network.

Particolare attenzione è stata dedicata alla sezione fotografica del dispositivo che si basa su due obiettivi integrati, uno posteriore da 8 megapixel con funzionalità di registrazione Full HD e uno frontale da 2 Megapixel con supporto video a 720p. Tutto il materiale multimediale può essere “passato” su Video Highlights, l’applicazione che permette di creare clip automatiche distillando in modo automatico le foto e i video dal rullino.

HTC Desire 526G dual sim sarà in vendita nelle due colorazioni, nera e blu, per il momento solo per la catena di negozi Unieuro.

HTC Desire 526G dual sim: le foto

Ti potrebbe piacere anche