Londra, il 15° Serpentine Pavillon è di SelgasCano - Foto
Londra, il 15° Serpentine Pavillon è di SelgasCano - Foto
Lifestyle

Londra, il 15° Serpentine Pavillon è di SelgasCano - Foto

Il padiglione temporaneo della celebre galleria d'arte è stata creato quest'anno dagli architetti spagnoli José Selgas e Lucía Cano

La Serpentine Gallery di Londra, una delle gallerie d'arte più importanti della capitale britannica, ha dato quest'anno l'incarico di realizzare il suo Pavilion temporaneo estivo allo studio SelgasCano degli architetti José Selgas e Lucía Cano. All'interno dei Kensington Gardens, che dal 1970 ospitano la galleria in un tea pavilion costruito nel 1934, la coppia di architetti spagnoli ha realizzato una struttura poligonale colorata di aspetto somigliante a una crisalide, costruita con pannelli di etilene tetrafluoroetilene (ETFE), un polimero traslucido parzialmente florurato, avvolti da cinghie multicolore. 

L'iniziativa del Summer Pavilion - pensato come uno spazio espositivo dedicato all'architettura - giunge quest'anno alla 15esima edizione: dal 2000 la galleria dà ogni anno l'incarico di costruirlo a un diverso progettista di fama internazionale che non abbia già realizzato propri progetti nel Regno Unito. Allestito per il solo spazio di un'estate, da giugno a ottobre, il padiglione è un ambiente polivalente che può ospitare iniziative come incontri e dibattiti. Tra i nomi chiamati a realizzarlo nelle edizioni precedenti ci sono l'architetto di origini irachene Zaha Hadid, autrice delle prima edizione, lo scomparso Oscar Niemeyer (2003), Frank O. Gehry (2008), Herzog & de Meuron e Ai Weiwei (2012) e Sou Fujimoto (2013).

Il Padiglione di SelgasCano, presentato oggi alla stampa, aprirà ufficialmente al pubblico dal 25 giugno 2015 al 18 ottobre 2015. 


Dan Kitwood/Getty Images
Londra, 22 giugno 2015.
Ti potrebbe piacere anche

I più letti