Elezioni 2013: tutte le promesse dei partiti
Elezioni 2013: tutte le promesse dei partiti
News

Elezioni 2013: tutte le promesse dei partiti

Lavoro, tasse, cittadinanza, diritti civili, riforme. Quante promesse si fanno in campagna elettorale. Ma c'è chi controlla - lo Speciale Elezioni 2013 -

Cosa unisce la campagna elettorale di oggi con quelle del passato? Cosa accomuna destra e sinistra, centro e liste civiche, ieri, oggi e domani? Una sola cosa: le promesse. Non c'è campagna elettorale senza promesse e anche questa del 2013 non fa strappi alla regola, anzi. la più famosa, inutile dirlo, è la cosiddetta "proposta choc" di Silvio Berlusconi che si è impegnato  restituire in caso di vittoria l'imu che gli italiani hanno pagato nel 2012. Ma non c'è partito che non abbia fatto i suoi annunci. Dalla Lega Nord (75% delle tasse restino alle regioni), al Pd (cittadinanza immediata ai figli degli immigrati nati in Italia) alla Lista Monti (riduzione delle tasse di un punto l'anno) a Grillo (restituzione dei rimborsi elettorali).

Tante, forse troppe, e nella testa degli elettori ricordarle tutte è davvero impossibile.

Viene in aiuto però un sito www.bachecapolitica.it che non solo memorizza ogni promessa ma, dall'annuncio, fa partire un vero e proprio orologio che non si ferma, fino alla sua realizzazione o al fallimento (o, per esempio quelle di Renzi durante le Primarie, alla loro certificata irrealizzabilità).

Nessuno è escluso, ce n'è davvero per tutti i gusti, i partiti, gli argomenti. E da qui al 22 chissà quante altre ne verranno fatte.

(guarda tutte le promesse)

Ti potrebbe piacere anche

I più letti