Chi era Salman Abedi, il kamikaze di Manchester
Ansa/Twitter
Chi era Salman Abedi, il kamikaze di Manchester
News

Chi era Salman Abedi, il kamikaze di Manchester

Figlio di rifugiati libici, l'autore della strage era rientrato da poco dal Medio Oriente dove avrebbe preparato l'attacco sotto la guida jihadista

Nato a Manchester nel 1994 da genitori libici rifugiati politici dal regime di Gheddafi, Salman aveva un fratello maggiore, un fratello e una sorella minori. Quest'ultima, 18 anni, pare avesse un impiego nella moschea di Didsbury.

LEGGI ANCHE:
Chi sono le vittime di Manchester
Manchester, il cordoglio delle star della musica e dei social
Manchester, città di confronti etnici e religiosi

Da dieci anni, la famiglia Abedi risiedeva nel quartiere di Fallowfield, ma hanno vissuto a diversi indirizzi.

Interpellati dagli agenti, i vicini di quartiere che si ricordano di lui, affermano che nelle ultime settimane il ragazzo aveva avuto comportamenti strani, per esempio "recitare preghiere islamiche ad alta voce in strada".

Altri hanno raccontato che a casa Abedi negli ultimi mesi sono passati diversi gruppi di giovani.

Secondo i media britannici, Salman era tornato da poco da un viaggio in Libia e, pertanto, potrebbe aver viaggiato anche in Siria e preparato l'attacco sotto la guida jihadista.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti