Live

Il sindaco di Bucha: «Civili uccisi dai russi come in un safari»

Ore 7.50 - Si torna sul massacro dei civili

"Questo è il secondo esercito al mondo, dei professionisti. Ma siccome non sono riusciti nell'operazione militare, i russi hanno organizzato un safari sui civili". Così Anatoly Fedoruk, sindaco di Bucha, sul denunciato massacro di civili nella città Ucraina. "Non pensavo che la mia gente sarebbe stata uccisa per divertimento o per rabbia. I russi hanno sparato a tutto ciò che si muoveva", attacca Fedoruk, secondo cui "Bucha è la vendetta dei russi alla resistenza ucraina".

Anche il sindaco di un'altra città ucraina, Sumy, ha raccontato di tre civili torturati ed uccisi

I più letti