Live

Anonymous attacca i siti governativi russi

Ore 18.40 - Il famoso gruppo di hacker mette in crisi il Cremlino

L'invasione della Russia in Ucraina è stata la prima guerra combattuta anche sulla rete. L'attività degli esperti russi infatti è stata centrale nelle giornate prima dell'attacco. Ma chi dal web ferisce, dal web perisce. Il più grande gruppo di hacker, Anonymous ha infatti messo in atto in queste ore una massiccia operazione di attacco contro i siti governativi russi mettendone in crisi diversi. Alcuni dati sensibili sono finiti a disposizione di tutto il mondo. L'attacco non finirà a breve, ha affermato il gruppo della cyber war

I più letti