"La lunga vita". La mostra a Palazzo Morando
Costantino Ruspoli
"La lunga vita". La mostra a Palazzo Morando
Lifestyle

"La lunga vita". La mostra a Palazzo Morando

Giovani, adulti, anziani: suggestivi scatti in bianco e nero che raccontano le fasi della vita. In mostra a Milano, a Palazzo Morando, dal 4 al 20 marzo 2020

Gli adolescenti che si dimenano durante un concerto, l'anziano concentrato sulla palla da biliardo, una giovane coppia adulta che si tiene per mano: momenti di vita quaotidiana che accompagnano la persone e che, a volte, come riti di passaggio, ne segnano la crescita.

Su queste riflessioni, e soprattutto sul rapporto che ciascuno di noi ha con il proprio corpo durante le varie fase della vita, è incentrata la mostra fotografica «La lunga vita», allestita a Milano a Palazzo Morando (dal 4 al 20 marzo) e fortemente voluta dalla Fondazione Farmafactoring. Le foto, in bianco e nero, sono di Costantino Ruspoli per la curatela di Alessandro Scotti.

Ne viene fuori un affresco realistico della società contemporanea che rimanda alla fragilità e allo stesso tempo all'intraprendenza dell'età adolescenziale ricca di slanci e vitalità, così come alla dinamicità dell'età senile che sposta i temini della vecchiaia sempre più in là nel tempo, perchè i progressi della medicina e della tecnologia lo permettono.

E, in fondo, è anche questo lo spirito della mostra: mettere in evidenza come le politiche sanitarie, il progresso, la ricerca possano migliorare la qualità della vita di ognuno, a cominciare da una nuova confidenza e cura del proprio corpo, diversa per ogni fase di crescita.

Il tutto attraverso l'obiettivo poetico e disincantato di Costantino Ruspoli che ci aiuta a cogliere la vera essenza:cioè che la nostra vita è unica, a qualsiasi età.

Costantino Ruspoli

GiancarloLovera, il conte Scianka, artista di strada.Milano

Ti potrebbe piacere anche

I più letti