«Doc-Nelle tue mani»: le anticipazioni dell'ultima puntata
Ufficio Stampa Rai
«Doc-Nelle tue mani»: le anticipazioni dell'ultima puntata
Televisione

«Doc-Nelle tue mani»: le anticipazioni dell'ultima puntata

Giovedì 19 novembre l'episodio finale della serie di Rai 1 campione d'ascolti con Luca Argentero e Matilde Gioli. La seconda stagione della fiction, ispirata alla vera storia del medico Pierdante Piccioni, si farà: gli sceneggiatori sono già al lavoro

Per Andrea Fanti la ricerca della verità si schianta contro alle curve della vita: da una parte deve affrontare le dure accuse sul coinvolgimento nella falsificazione di dati sulla sperimentazione di un farmaco, dall'altra l'aggravarsi della malattia dell'ex moglie Sara. Comincia così l'ultima puntata di Doc-Nelle tue mani, la serie di Rai 1 con Luca Argentero e Matilde Gioli, che ha trionfato negli ascolti - sempre sopra i 7 milioni - imponendosi come il miglior esordio per una fiction dal 2007. Ecco cos'accadrà nell'episodio conclusivo, in onda giovedì 19 novembre.

Doc-Nelle tue mani, le anticipazioni dell'ultima puntata

Dopo l'improvviso malore, le condizioni di Agnese Tiberi (Sara Lazzaro), la direttrice sanitaria dell'ospedale, peggiorano rapidamente e Andrea Fanti (Luca Argentero) trova l'appoggio di tutto il reparto per cercare di scoprire la malattia di cui soffre l'ex moglie. Ma le accuse di un coinvolgimento del medico nella falsificazione dei dati sulla sperimentazione farmaceutica che gli vengono mosse, questa volta rischiano di allontanarlo definitivamente dall'ospedale e le critiche condizioni di Agnese fanno riaffiorare i fantasmi dal passato di Fanti, a cominciare del senso di colpa la perdita del figlio.



La seconda stagione di Doc-Nelle tue mani si farà

In attesa di capire come si concluderà la prima stagione di Doc-Nelle tue mani, gli sceneggiatori sono già al lavoro sulla seconda serie della fiction ispirata alla vera storia del medico Pierdante Piccioni e co-prodotta da Rai e LuxVide, che dovrebbe andare in onda nell'autunno del 2021. «Fanti, da ultima ruota del carro dove era stato confinato, accetterà la sfida di tornare a fare il primario dovendo pure affrontare il virus e lo fa non pensando a sé stesso: prima ci sono gli altri», spiega lo sceneggiatore Francesco Arlanch. Dunque la trama s'intreccerà con l'attualità e racconterà anche l'impatto nel Covid nella vita di un ospedale. «Noi andremo oltre la pandemia, che sarà solo un incipit, trasmettendo agli spettatori la speranza che, proprio grazie all'eccellenza dei nostri medici e infermieri, ce la possiamo fare a superare la situazione. Nella fiction scopriremo cosa è successo dopo la pandemia. I nostri sono eroi positivi», anticipa il produttore Luca Bernabei al Corriere della Sera.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti