Addio a Juliette Greco, la musa che ispirò Michelle dei Beatles
Ansa
Addio a Juliette Greco, la musa che ispirò Michelle dei Beatles
Musica

Addio a Juliette Greco, la musa che ispirò Michelle dei Beatles

Cantante e attrice iniziò ad esibirsi nella seconda metà degli anni Quaranta nei club del quartiere Saint Germain di Parigi

È morta a 93 anni nella sua casa di Ramatuelle in Provenza Juliette Gréco, cantante e attrice, considerata da sempre una grande fonte di ispirazione per gli esistenzialisti francesi. Nella seconda metà degli anni Quaranta si trasferì nel quartiere Saint-Germain a Parigi (era nata a Montpellier) dove iniziò la sua carriera musicale esibendosi in alcuni club della capitale francese.

Nel 1949 ebbe une breve ma intensa storia d'amore con Miles Davis che aveva conosciuto in occasione di un tour del musicista in Francia. Michelle, il celebre brano dei Beatles deve qualcosa alla Greco come ha spiegato in un'intervista Paul McCartney: "Frequentavamo molte feste all'epoca dove erano di moda bohémienne come Juliette Greco. Indossavano tutti maglioni a collo alto neri e ci piaceva molto Juliette. L'avete mai vista? Capelli scuri, una vera e propria chanteuse... Avrei desiderato parlare francese perché in quel periodo tutti volevano essere come Sacha Distel (cantante e chitarrista; ndr) e Juliette Greco»

Nel corso degli anni la Greco ha interpretato canzoni di Serge Gainsbourg, Léo Ferré, Jacques Brel e Georges Brassens. «Ho incontrato le persone piu' meravigliose che ci siano» ha dichiarato in più di una occasione. Tra i suoi film più famosi c'è Bonjour Tristesse tratto dal romanzo di Francois Sagan. Ottenne anche un grande successo televisivo grazie alla serie Belfagor ovvero il fantasma del Louvre.

Marianne Faithfull, riferendosi a Juliette, ha dichiarato: «Quando ero giovane, Juliette Gréco era il mio idolo assoluto, il mio modello di vita. Se avessi voluto essere qualcun altro, avrei voluto essere Juliette Gréco»

Ti potrebbe piacere anche

I più letti