libri
Steve Debenport
libri
Lifestyle

I dieci scrittori più pagati del mondo

Quasi tutti americani, scrivono principalmente libri gialli, romanzi rosa, e racconti di avventura per ragazzi

Trecentoventi milioni di Euro. A tanto ammontano gli incassi complessivi dei primi dieci autori di libri al mondo. Per fare un paragone: il fatturato di un'azienda storica e molto conosciuta come la Bauli e quello della più ricca squadra italiana di calcio, la Juventus, si aggirano attorno allo stesso ordine di grandezza. Per capire chi, attraverso la cultura, entra a far parte dei ricchi del pianeta, però, dobbiamo guardare soprattutto oltreoceano, visto che la maggior parte di questi scrittori super star riuniti in una classifica di Forbes viene dagli Stati Uniti. Con qualche eccezione.

James Patterson

Da solo registra ricavi per 89 milioni di dollari e ogni anno sforna una quindicina di libri – spesso con l'aiuto di un coautore. Per lo più si tratta di libri gialli (suoi sono i cicli di Alex Cross e Michael Bennet, ma non disdegna anche i romanzi a sfondo romantico e persino i libri per ragazzi. Ha venduto oltre trecento milioni di copie in carriera.

John Green

Al secondo posto c'è l'autore di romanzi per adolescenti John Green, con 26 milioni di dollari. Attualmente ha all'attivo solamente sei romanzi. Quello che l'ha portato al successo planetario è "Cercando Alaska", la storia di un gruppo di studenti sedicenni che cercano di capire cosa abbia condotto un'amica a morire in un'incidente stradale.

Veronica Roth

Al terzo posto, pressochè appaiata (25 milioni) c'è un'altra autrice di libri per ragazzi: Veronica Roth. Si è affermata con la saga "Divergent", ambientata in una fantascientifica città del futuro in cui le persone sono divise rigidamente in gruppi determinati dalle loro inclinazioni.

Danielle Steel

Terzo posto a pari merito per Danielle Steel. Autrice molto prolifica, ha scritto il suo primo romanzo a diciannove anni, nel 1966 e da allora non si è più fermata: al suo attivo, ottocento milioni di copie vendute in tutto il mondo. Scrive storie romantiche, destinate soprattutto a un pubblico femminile.

Jeff Kinney

Quinto si classifica Jeff Kinney, con il ciclo "Diario di una schiappa". Scrive storie semplici di ragazzini delle scuole medie, che si identificano facilmente nelle avventure dei suoi personaggi. Il "Diario" è giunto al suo decimo capitolo, che uscirà l'anno prossimo.

Janet Evanovich

Sesta è Janet Evanovich: come la Steel, è specializzata in romanzi rosa e il suo personaggio più famoso, Stephanie Plum, è stato protagonista di ben venticinque volumi.

J.K. Rowling

Per molti sinonimo di Harry Potter, J.K. Rowling è la prima non statunitense presente in classifica. Inglese, deve la sua fama alla saga del bambino stregone, ma si è cimentata anche in altri generi, con lo pseudonimo di Robert Galbraith.

Stephen King

All'ottavo posto il grande maestro del brivido Stephen King. Ha al suo attivo un'ottantina di volumi, tra cui veri e propri capolavori del genere fantastico e horror come "It", "Carrie", "Il gioco di Gerald", "Misery", molti dei quali sono stati trasposti in pellicole di grande successo.

Nora Roberts

Nona posizione per un'altra prolifica autrice di romanzi rosa: Nora Roberts. Ha all'attivo centocinquanta opere e intesse trame così complesse da richiedere uno sviluppo in trilogie.

John Grisham

Al decimo posto c'è un altro grande maestro di un genere molto specifico: il legal thriller. Si tratta di John Grisham, i cui avvocati immaginari vivono avventure rocambolesche, molte delle quali trasposte sul grande schermo.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti