andrea-camilleri
Olycom
andrea-camilleri
popular

I 10 libri più belli di Andrea Camilleri

Nel giorno della sua morte celebriamo la storia del maestro siciliano con una selezione delle sue opere

'Un filo di fumo'

un-filo-di-fumo-sellerio Un filo di fumo Sellerio

Secondo romanzo di Andrea Camilleri (il primo è Il corso delle cose), datato 1980. Il primo editore, Garzanti, decise la sua pubblicazione solo se completato con un glossario, che spiegasse i numerosi termini dialettali utilizzati dall'autore. Una breve storia ambientata nella Sicilia di fine Ottocento, che racchiude già tutta l'abilità e lo stile irresistibile del maestro di Porto Empedocle.

Un filo di fumo
di Andrea Camilleri
(Sellerio)
148 pagine

Compra il libro

'La forma dell'acqua'

la-forma-dell-acqua-sellerio La forma dell'acqua Sellerio

Con questo libro, nel 1994, nasceva il personaggio di Salvo Montalbano. Primo capitolo di una fortunata serie di romanzi non ancora terminata, che hanno contribuito a costruire una figura letteraria ormai entrata nell'immaginario collettivo.

La forma dell'acqua
di Andrea Camilleri
(Sellerio)
208 pagine

Compra il libro

'Il birraio di Preston'

il-birraio-di-preston-sellerio Il birraio di Preston Sellerio

Romanzo storico di grande successo e ancora molto amato. La vicenda raccontata è realmente accaduta a Caltanissetta (nel libro nella lettararia Vigata) a metà dell'Ottocento, quando l'allora prefetto Fortuzzi (Bortuzzi nella finzione della trama), decise di far rappresentare, all'inaugurazione del nuovo teatro cittadino, Il birraio di Preston, opera lirica di Luigi Ricci, scatenando il malumore del popolo, già molto contrariato dalle ingerenze del governo centrale della neonata Italia negli affari paesani. Quest'opera rappresenta una delle più riuscite ed esemplari manifestazioni dello sperimentalismo linguistico di Andrea Camilleri.

Il birraio di Preston
di Andrea Camilleri
(Sellerio)
248 pagine

Compra il libro

'Il re di Girgenti'

Il re di Girgenti Sellerio il-re-di-girgenti-sellerio

Corposo romanzo scritto interamente in siciliano. Ispirato a fatti realmente accaduti nel Settecento, racconta di Zosimo Gisuè, un contadino di Agrigento che venne eletto re dai suoi concittadini.

Il re di Girgenti
di Andrea Camilleri
(Sellerio)
448 pagine

Compra il libro

'Il diavolo, certamente'

il-diavolo-certamente-mondadori Il diavolo, certamente Mondadori

Raccolta di trentatrè brevi racconti in cui i fili delle trame sembrano essere tirati da Lucifero in persona. Ogni storia svela e racconta vizi, bassezze e slanci dell'essere umano, suggerendone in qualche modo sempre l'impronta diabolica.

Il diavolo, certamente
di Andrea Camilleri
(Mondadori)
171 pagine

Compra il libro

'L'altro capo del filo'

l-altro-capo-del-filo-sellerio L'altro capo del filo Sellerio

Due indagini parallele impegnano il commissario Salvo Montalbano in quello che rappresenta il centesimo libro pubblicato da Andrea Camilleri. Da una parte un brutto caso di violenza che ha per vittima una giovane migrante sbarcata sulle coste siciliane. Dall'altra l'omicidio di Marta, la sarta del paese e amica di Montalbano.

L'altro capo del filo
di Andrea Camilleri
(Sellerio)
301 pagine

Compra il libro

'La relazione'

la-relazione-mondadori La relazione Mondadori

Delicato romanzo che indaga le passioni umane. Il protagonista, Mauro Assente, opera con responsabilità sempre più alte alla Banca Centrale e si occupa di controllare l'operato degli istituti di credito. È un uomo scrupoloso, nella vita e nel lavoro, sposato e padre di un figlio piccolo che passa i mesi estivi con la madre in montagna. L'errore non è contemplato nel suo modo di essere. Ma l'estate raccontata in questo romanzo sarà rivoluzionaria nell'universo di Mauro. Costretto a rimanere in città per un importante incarico, si scoprirà più vulnerabile e fallibile di quello che pensava, soprattutto dopo l'incontro di un'affascinante ragazza.

La relazione
di Andrea Camilleri
(Mondadori)
351 pagine

Compra il libro

'Noli me tangere'

noli-me-tangere-mondadori Noli me tangere Mondadori

Attraverso le indagini riguardanti una donna scomparsa, Laura, Andrea Camilleri esplora i meccanismi che portano ognuno di noi alla creazione dell'immagine dell'altro, sempre diversa e mai completamente veritiera.

Noli me tangere
di Andrea Camilleri
(Mondadori)
171 pagine

Compra il libro

'La lingua batte dove il dente duole', con Tullio De Mauro

la-lingua-batte-dove-il-dente-duole-laterza La lingua batte dove il dente duole Laterza

Un saggio in cui Andrea Camilleri e Tullio De Mauro chiariscono come la lingua che utilizziamo esprima ciò che siamo. Tante riflessioni sull'italiano e il dialetto, attraverso numerosi aneddoti, ricordi ed esempi che toccano Gassman, Pasolini, Manzoni, Pirandello, Benigni, il commissario Montalbano.

La lingua batte dove il dente duole
di Andrea Camilleri e Tullio De Mauro
(Laterza)
125 pagine

Compra il libro

'La scomparsa di Patò'

la-scomparsa-di-pato-mondadori La scomparsa di Patò Mondadori

Romanzo scritto in un'originale forma di un dossier, fatto di lettere, documenti ufficiali, verbali e articoli di giornale. Racconta la vicenda di Antonio Patò, noto ragioniere di Vigata che il 21 marzo 1890 scompare durante la tradizionale rappresentazione del “Mortorio”, ossia la Passione di Cristo, in cui interpreta lo scomodo ruolo di Giuda. Gli ufficiali di Pubblica Sicurezza e i Carabinieri indagano, anche ostacolandosi, i giornali sono in fermento, la popolazione elabora e propone le più diverse teorie.

La scomparsa di Patò
di Andrea Camilleri
(Mondadori)
250 pagine

Compra il libro

Ti potrebbe piacere anche

I più letti