Tecnologia

HTC Vive: 5 giochi (più uno) da provare subito

Dal 5 aprile anche gli italiani possono mettere le mani sulla realtà virtuale di HTC. Quella che convince di più, almeno sinora

Il lancio europeo degli HTC Vive non è andato benissimo. Diversi utenti, durante le prime ore di apertura online, hanno riscontrato problemi nella registrazione della carta di credito, nella buona riuscita del pagamento e anche nel processo di verifica e spedizione dell'ordine. Poteva andare anche peggio e invece HTC si è fatta in quattro per assicurare i tempi di ricezione dei pre-ordini, partiti in Italia il 1 marzo. 

Gli appassionati avranno dunque già messo le mani sulla realtà virtuale made in HTC o lo faranno a breve (le consegne sono partite il 5 aprile). Vale dunque la pena capire da dove cominciare per tuffarsi a piene mani, ops...gamepad, all'interno del mondo dei Vive. Il confronto con gli Oculus è praticamente obbligatorio, anche a fronte di un costo minore per l'acquisto dei Rift. Eppure la soluzione HTC al momento sembra quella più completa, per un motivo essenziale: è la sola, assieme ai Sony PlayStation VR che però arriveranno ad ottobre, a permettere di interagire anche con le mani negli ambienti virtuali. Per giocare con gli Oculus si usa un controller della Xbox; attraverso i Vive invece impugniamo due bacchette magiche che all'occorrenza si trasformano in pistole, saldatrici, spade e quant'altro. Tutto molto più naturale.

Che aspettate? Freccia a destra per scoprire i migliori giochi per HTC Vive da scaricare subito!

Job Simulator

Vi trasformate in un cittadino del 2050 che gioca a fare il lavoro dei vecchi tempi. Si tratta di uno dei primi titoli visti per Vive, forse tra i più semplici e senza senso, e per questo interessanti. Le mani sono quelle di Mickey Mouse e anche la grafica ricorda quella dei cartoon. Ma la cosa straordinaria è che potete davvero interagire con ogni cosa vi trovate dinanzi. 

Space Pirate Trainer

Una delle caratteristiche migliori della realtà virtuale è che chiunque può cominciare a giocare senza averlo mai fatto prima. In questo HTC ha lavorato parecchio per eliminare tutti quei lah e imperfezioni che avrebbero causato un certo stress psico-fisico durante il gioco. Space Pirate rappresenta un risultato ottimo sotto questo punto di vista. Quello che c'è da fare è impugnare due pistole e sopravvivere contro altri robot. Esplorando gli ambienti riprodotti in digitale.

Fantastic Contraption

Il gioco consiste nel prendere una palla rosa e farla arrivare a destinazione costruendo da soli le pedane e gli artefatti utili allo scorrimento. Sembra complesso, e in parte lo è, ma si tratta di un mix esplosivo di classici come Minecraft e Lego. Da provare.

#SelfieTennis

Un gioco di tennis, ma non come gli altri. Non si gioca contro nessuno perché dall'altra parte della rete ci saremo sempre noi a rispondere al nostro servizio. Il titolo non deve trarre in inganno perché l'unicorno che ci rappresenta è davvero vanitoso e tra un game e l'altro potrebbe aver voglia di scattarsi qualche foto con un bastone da selfie, da pubblicare poi sui social.

Audioshield

Potenzialmente IL GIOCO da avere per HTC Vive. Si basa tutto sulla necessità di bloccare delle palline colorate con il controller dello stesso colore, rosso con rosso, blu con blu. Lo si fa a ritmo di musica che ci catapulta all'istante in mondi vicini a quel capolavoro cinematografico che è Tron. 

Portal

Ok, è solo una demo ma non vediamo l'ora diventi un gioco completo. Il compito è semplice, in teoria. Siete un dottore dei robot, una specie di meccanico alle prime armi che deve vedersela con i guasti più improbabili di tanti robottini. Per farlo però dovrete aprire cassetti, armadi e usare gli strumenti più improbabili, girando a 360 gradi intorno alle componenti da riparare e restando meravigliati da ciò che vedrete.

Ti potrebbe piacere anche