Sergio Marchionne: la fotostoria (2004-2018)
Sergio Marchionne: la fotostoria (2004-2018)
Economia

Sergio Marchionne: la fotostoria (2004-2018)

Il manager italo-canadese si è spento il 25 luglio 2018. La sua storia per immagini dall'arrivo ai vertici del Gruppo Fiat nel giugno 2004

La storia in foto di Sergio Marchionne, morto a Zurigo a causa di un sarcoma il 25 luglio 2018 all'età di 66 anni. Nato a Chieti il 17 giugno 1952 e figlio del maresciallo dei Carabinieri Concezio, si trasferì con la famiglia a Toronto nel 1966 dove conseguì due lauree all'University of Toronto e alla York University (rispettivamente in filosofia e giurisprudenza)

La prima esperienza è in uno studio di commercialisti, poi advisor in Deloitte Touche. Negli anni '90 la carriera al Lawson Group (acciaio) in seguito acquisito dalla svizzera Alusuisse Lonza, di cui diviene Amministratore delegato e poi Presidente all'inizio del terzo millennio. E' chiamato dal Gruppo Fiat in seguito alle dimissioni dell'Ad Giuseppe Morchio, che Marchionne sostituirà dal 1 giugno 2004

Dal 2009 è nominato Amministratore delegato di Chrysler dopo il tentativo fallito di acquisizione di Opel dalla General Motors. Nel 2011 perfeziona l'acquisizione del marchio storico americano e crea FCA (Fiat Chrysler Automobiles). Nel 2015 quota Ferrari alla Borsa di Wall Street e poi a quella di Milano l'anno successivo, dopo avere sostituito Luca Cordero di Montezemolo alla guida della casa del cavallino rampante.

Lascia due figli avuti dal precedente matrimonio con l'ex moglie Orlandina e l'attuale compagna Manuela Battezzato.

KEYSTONE/WALTER BIERI/FINN/ANSA
Sergio Marchionne a Zurigo nel 1998, quando vicepresidente del gruppo Alusuisse Lonza
Ti potrebbe piacere anche

I più letti