Family Banker: una figura professionale unica che si inserisce in un modo unico di fare banca

Una figura fondamentale per il cliente, il Family Banker aiuta a scegliere al meglio tra le numerose possibilità del mercato. Sempre a disposizione, senza che il cliente debba recarsi in banca di persona.

Banca Mediolanum

Informazione pubblicitaria
In tema di risparmi e investimenti, conti bancari, depositi e mutui, sono sempre tante le informazioni e gli elementi che un risparmiatore deve, o dovrebbe, conoscere, per scegliere al meglio tra le numerose possibilità del mercato. Tra conti correnti, fondi comuni, polizze e tassi d'interesse.

In pratica, per potersi orientare in maniera adeguata tra l'offerta di una banca e quella di un'altra. E ciò vale non solo per i prodotti finanziari, ma anche, e soprattutto, per quanto riguarda il servizio di assistenza alla clientela fornito dalla banca. Che in molti casi, e a conti fatti, risulta ancora più importante dei singoli prodotti scelti da ogni risparmiatore o correntista.

E proprio in tema di servizio alla clientela, cadere nell’equivoco è facile, ma credere che il Family Banker Mediolanum sia un semplice promotore finanziario è sbagliato. Dato che tra il Family Banker e il promotore tradizionale la differenza non è filosofica o formale, ma sostanziale.

Quella del Family Banker è infatti una figura professionale unica, che si inserisce in un modo unico di fare banca: il modello creato e sviluppato da Banca Mediolanum . Chi diventa cliente Mediolanum, dal momento in cui apre un conto, può ‘andare in banca’ senza spostarsi da casa o dall’ufficio, semplicemente usando Internet, il computer o il telefono, ma soprattutto può contare su un Family Banker che, secondo le esigenze del cliente stesso, svolge per lui un ruolo fondamentale.

In pratica, lo stesso ruolo rappresentato dal direttore di filiale di una banca tradizionale. Ma senza che debba essere il cliente a recarsi in banca di persona, in giorni e orari di ufficio, affrontando code e lunghe attese. Il Family Banker è sempre a disposizione dove e quando il cliente vuole. Per, ad esempio, richiedere un mutuo, un prestito, predisporre un piano pensionistico o per investire i risparmi.

Il Family Banker è il professionista finanziario che non lascia mai solo il cliente, e valuta ogni volta, per lui e con lui, la soluzione più appropriata in base a caratteristiche ed esigenze. Per tutti questi motivi, quindi, mentre il promotore di altre banche e reti si occupa essenzialmente di pianificazione finanziaria, il Family Banker, oltre che della pianificazione finanziaria, si occupa anche di tutti i servizi bancari e le soluzioni per una efficace gestione della liquidità del cliente. Con il quale sviluppa e mantiene una relazione esclusiva e costante nel tempo. Un'altra differenza sostanziale.

In questo modo ogni cliente di Banca Mediolanum non deve rivolgersi a interlocutori diversi per tutte le esigenze di risparmio, investimento, amministrazione e gestione di risorse e capitali, ma in un unico Family Banker, il proprio professionista finanziario di fiducia, trova sempre il riferimento più adeguato e competente per le proprie necessità. Sia che si tratti della scelta di un conto corrente o di deposito, sia della gestione patrimoniale complessiva, di un programma assicurativo.

Tutto ciò rappresenta una bella differenza, per i clienti e le loro famiglie, e non solo. Per questo, essere Family Banker significa fare molto di più che il promotore finanziario e farlo in modo diverso. In una banca sempre innovativa e al passo con i tempi.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Banca Mediolanum: il cliente al centro di ogni servizio

Un'organizzazione innovativa, vicina ai clienti come le banche tradizionali, ma con tutti i vantaggi e la libertà di una banca moderna

Commenti