I dieci lavori più felici del 2015
iStock
I dieci lavori più felici del 2015
Economia

I dieci lavori più felici del 2015

Ecco quali sono le professioni comuni che meritano nuova considerazione

La ricerca

Esclusi rockstar, autore di best seller e ceo, sono oltre 280 i tipi di lavoro che il sito americano di ricerca del personale CareerBliss.com ha valutato, raccogliendo il parere di 250mila iscritti alla sua community. Il risultato, come riferisce Forbes, è la classifica 2015 dei dieci lavori che rendono più felici le persone che li svolgono. Nella valutazione, in particolare, sono stati considerati i seguenti parametri: per chi si lavora, con chi si lavora, se si ricevono supporto e gratificazione, opportunità di crescita, cultura aziendale e possibilità di gestire in autonomia le proprie giornate. 

10 - Sviluppatore di sistemi

Si occupa dell’implementazione dei network e dei software e può aspirare a un compenso medio nell’ordine di 63mila dollari l’anno. L’ambiente e le modalità di lavoro sono le caratteristiche più apprezzate. 

9 - Ingegnere informatico

Con un compenso  di circa 71mila dollari, gli ingegneri informatici guadagnano il 15% in più rispetto alla media nazionale. Fra le variabili più gradite figurano opportunità di crescita, ambiente di lavoro e cultura aziendale stimolanti e modalità operative.

8 - Sviluppatore di progetti immobiliari

Si tratta di professionalità dotate di buone capacità di comunicazione, di predisposizione alla vendita e alla costruzione di relazioni di lungo periodo. Il compenso medio si aggira su 75mila dollari l’anno.

7 - Sviluppatore di siti

Le prospettive di guadagno si attestano su 56mila dollari l’anno. In media, la valutazione della professione raggiunge un punteggio di 3.8 su 5. Fra le variabili più apprezzate figurano l’ambiente di lavoro, le opportunità di crescita e le modalità di lavoro. 

6 - Amministratore di database

Guadagna fino al 37% in più rispetto alla media nazionale. Fra le variabili che trovano maggiore riscontro fra i lavoratori figurano le relazioni con i colleghi, le opportunità di crescita e l’ambiente di lavoro.

5 - Assistente ricercatore

Con un’aspettativa di reddito nell’ordine di 30mila dollari l’anno, il compenso - a seconda delle aziende per cui si lavora - è fino al 68% più basso rispetto alle media nazionale, nonostante ciò si tratta di una professione considerata stimolante, soprattutto per quanto riguarda le persone con cui si lavora. 

4 - Ingegnere per l’automazione

In media, guadagna 71 mila dollari l’anno. Fra le responsabilità di cui si fa carico figurano: design, sviluppo e test di tecnologie volte a rendere le attività più semplici o produttive.

3 - Responsabile mutui

Nonostante la professione si retribuita circa 46mila dollari l’anno, ovvero il 28% in meno della media, chi ricopre questo ruolo è soddisfatto della possibilità di impattare positivamente sulla vita di altre persone. Si occupa di illustrare i diversi prodotti disponibili, raccoglie e analizza le informazioni sulla storia finanziaria e creditizia dei richiedenti e valuta l’approvazione del finanziamento.

2 - Executive chef

E’ responsabile della reputazione del ristorante, supervisiona le operazioni di cucina, crea menu, coccola la clientela, assicura un costante livello qualitativo e gestisce il budget. Compenso medio 57mila dollari.

1 - Preside

A dispetto delle difficoltà di una professione che richiede grande impegno, offre poco tempo libero e molti grattacapi, le gratificazioni legate all’istruzione degli studenti sono considerate decisamente superiori ai lati negativi. 

Ti potrebbe piacere anche

I più letti