Le dieci donne più ricche degli Stati Uniti secondo Forbes
iStock
Le dieci donne più ricche degli Stati Uniti secondo Forbes
Economia

Le dieci donne più ricche degli Stati Uniti secondo Forbes

La classifica di chi è riuscita a costruire un patrimonio miliardario partendo da zero e costruendo tutto da sola

La classifica

Hanno un patrimonio personale di almeno 250 milioni di dollari e devono la propria fortuna unicamente al proprio talento: sono le donne che si sono fatte da sole, un sottogruppo della lista delle donne più ricche degli Stati Uniti compilato da Forbes. L'elenco comprende imprenditrici, ceo, designer, media personality, alcune molto note e altre semisconosciute. Quasi la metà vive in California ed è diventata ricca grazie alla tecnologia e quindici sono nate fuori dagli Sati Uniti. Di seguito, le prime dieci, mentre l’elenco completo è disponibile al seguente link.

10. Meg Whitman, patrimonio stimato: 2,1 miliardi di dollari

Chairman e ceo Hewlett-Packard, Whitman deve quasi tutta la sua ricchezza al lavoro realizzato in qualità di ceo di eBay che ha contribuito a far crescere da un’azienda con 30 dipendenti con un fatturato da cinque milioni a un colosso da 15mila dipendenti e otto miliardi di fatturato.

9. Marian Ilitch, patrimonio stimato: 2,2 miliardi di dollari

Insieme al marito Mike, nel 1959 ha dato vita a Little Caesars che oggi è la più grande catena di pizzerie negli Stati Uniti, con un volume di vendite stimato di 3,7 miliardi di dollari nel 2014.

8. Judy Love, patrimonio stimato: 2,4 miliardi di dollari

La fortuna di Judy Love è nata da un risparmio di cinquemila dollari che, insieme al marito Tom, ha investito in una stazione di servizio abbandonata in Oklahoma, nel 1964, ribattezzata "Love’s Travel Stop & Country Store". In pochi anni, il business è cresciuto fino a 40 stazioni a cui hanno fatto seguito dei mini-market. Alla coppia oggi fanno capo 300 stazioni in 39 stati americani. Judy ha continuato a gestire i conti dell’azienda fino al 1975, quando si è ritirata dall'attività per conquistare la laurea a cui non era arrivata prima.

7. Johnelle Hunt, patrimonio stimato: 2,4 miliardi di dollari

La fortuna dei coniugi Hunt è nata grazie a una piccola società di trasporti aperta nel 1961 per coordinare la logistica dell’allevamento di polli che era il vero business della famiglia. Ai primi cinque camion ne sono seguiti molti altri e nel 1983 la società J.B. Hunt Transport Services si è quotata in Borsa e oggi fattura 6,2 miliardi di dollari e conta 14mila autisti.

6. Judy Faulkner, patrimonio stimato: 2,6 miliardi di dollari

Fondatore e amministratore delegato di Epic System, la software house che gestisce le informazioni sanitarie dei pazienti, Judy Faulkner ha scritto il programma di Epic nel 1976 durante il master in Computer Science all’Università del Winsconsin. Tre anni più tardi, ha dato vita alla società che oggi fattura 1,8 miliardi di dollari.

5. Oprah Winfrey, patrimonio stimato: 3 miliardi di dollari

Unica donna afro-americana nell’elenco delle 400 persone più ricche degli Stati Uniti, la regina dei talk show si è rivelata un’abile donna d’affari, ma anche una persona molto attenta alle cause sociali, come dimostrano le donazioni fatte alle università a maggioranza nera e la scuola per ragazze che ha fondato in Sud Africa.

4. Jin Sook Chang, patrimonio stimato: 3,1 miliardi di dollari

Arrivata con il marito dalla Corea nel 1981, Jin Sook Chang ha fatto per tre anni piccoli lavoretti per fare quadrare i conti. Successivamente, ha aperto un negozio di abbigliamento per teenager, le vendite nel primo anno hanno raggiunto 700mila dollari e il business della coppia ha continuato a crescere, con un nuovo punto vendita ogni sei mesi. Oggi, la linea di fast fashion è stata ribattezzata Forever 21 e genera vendite per 4,4 miliardi di dollari e conta 680 negozi.

3. Doris Fisher, patrimonio stimato: 3,1 miliardi di dollari

Co-fondatrice di Gap, Doris Fisher ha aperto insieme al marito il primo negozio, che vendeva jeans e musica, nel 1969. Oggi, Gap conta 3.300 punti vendita sotto le insegne Gap, Old Navy, Banana Republic e Athleta e vanta un giro d’affari da 16,4 miliardi di dollari.

2. Diane Hendricks, patrimonio stimato: 3,7 miliardi di dollari

Co-fondatore e chairman di Abc Supply, un grossista di finestre e materiali per tetti e da costruzione che ha totalizzato vendite per 4,8 miliardi lo scorso anno. L'imprenditrice presiede anche Hendricks Holding Co. che ha interessi nel settore manifatturiero, immobiliare commerciale e assicurativo.

1. Elizabeth Holmes, patrimonio stimato: 4,5 miliardi di dollari

Non solo è la più ricca miliardaria che si è fatta da sé, ma Elizabeth Holmes, 31 anni, è anche la più giovane dell’elenco. La sua Theranos, fondata dopo aver abbandonato gli studi a Stanford, ha l’ambizione di rivoluzionare i test del sangue, rendendoli più veloci, meno invasivi e più economici. Attualmente, ci sono 41 Theranos Lab in California e Arizona.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti