Economia

Gli 11 americani più ricchi under 40

Sono giovanissimi e da quest’anno entrano nell’elenco dei 400 più facoltosi stilato da Forbes

1 - Dustin Moskovitz, 30 anni, patrimonio: 8,1 miliardi

In base alla classifica dei 400 super ricchi stilata da Forbes, il più giovane miliardario è Dustin Moskovitz, 30 anni, co-fondatore di Facebook, che ha lasciato il social network nel 2008 per dare vita alla software house Asana. Insieme alla moglie, ex-giornalista finanziario, Moskovitz si dedica a cause sociali attraverso la fondazione Good Ventures, impegnata nella lotta alla malaria e nella promozione dell’uguaglianza nei matrimoni. Nonostante il suo ricco patrimonio, Moskovitz viaggia in economy e va in bicicletta al lavoro

2 - Mark Zuckerberg, 30 anni, patrimonio: 34 miliardi

Mark Zuckerberg, ceo di Facebook, è titolare di un patrimonio da 34 miliardi di dollari, in crescita rispetto ai 19 miliardi dello scorso anno. Zuckerberg, dunque, è il secondo più giovane miliardario, ma è anche quello che ha guadagnato di più nell'ultimo anno. A trent’anni, inoltre, è all’11° posto fra le persone più ricche degli Stati Uniti e al primo posto per patrimonio fra i paperoni Under 40 

3 - Elizabeth Holmes, 30 anni, patrimonio: 4,5 miliardi

New entry nell’elenco, Holmes ha fondato Theranos, società specializzata nei test del sangue, valutata oggi nove miliardi di dollari. Dopo aver lasciato l’università di Stanford al primo anno, Holmes ha reinvestito quanto avrebbe speso per pagarsi gli studi in una società che, con i suoi brevetti, si prepara a rivoluzionare una fetta del business della salute

4 - Scott Duncan, 31 anni, patrimonio: 7 miliardi

Erede di Dan Duncan, imprenditore delle infrastrutture nel settore energetico, entra in classifica grazie alla ricca eredità lasciata dal padre scomparso nel 2010 e alla crescente domanda di infrastruttura per gas naturale, petrolio e prodotti petrolchimici

5 - Sean Parker, 34 anni, patrimonio: 3 miliardi

Il co-fondatore di Napster e di Facebook lo scorso aprile ha investito 9,3 milioni di dollari in Brigade Media una start up che usa la tecnologia per migliorare l’impegno civile delle persone. Buona parte dell’incremento del suo patrimonio deriva dall’aumento del valore delle azioni di Facebook

6 - Robert Pera, 36 anni, patrimonio: 2,8 miliardi

Ex ingegnere hardware di Apple, Pera ha deciso di andare per la propria strada per avere “più successo più in fretta”. La sua Ubiquiti Networks è impegnata a fornire collegamenti wifi ai mercati emergenti. Il successo nel business ha permesso a Pera di acquistare il 25% dei Memphis Grizzlies, dove ha assunto un ruolo di primo piano nella gestione del team

7 - Jack Dorsey, 37 anni, patrimonio: 2,7 miliardi

Considerato uno fra i visionari della Silicon Valley, il fondatore di Twitter è uno fra quelli che non ha terminato il college. La gran parte del suo patrimonio deriva dal 4% delle quote di Twitter

8 - Jan Koum, 38 anni, patrimonio: 7,6 miliardi

Il fondatore di WhatsApp è uno fra i miliardari nati poveri, immigrato con la madre dall’Ucraina, ha cominciato la propria carriera come ingegnere delle infrastrutture di Yahoo. Nel 2009, ha contribuito a dare vita a WhatsApp, il servizio di messaggistica mobile con 600 milioni di utenti, acquisito quest’anno da Facebook per 19 miliardi di dollari

9 - Travis Kalanick, 38 anni, patrimonio: 3 miliardi

Il co-fondatore di Uber entra nel club dei super ricchi con la sua terza start up, dopo due servizi di file sharing. Il primo è finito in bancarotta, il secondo è stato venduto per 18,7 milioni di dollari nel 2007

10 - Nick Woodman, 39 anni, patrimonio: 3,9 miliardi

Il patrimonio del fondatore di GoPro registra un incremento del 200% sul 2013, grazie all’ottimo esordio a Wall Street: le attese per il 2014 guardano a un giro d’affari di 1,2 miliardi di dollari per l’azienda

11 - Chase Coleman, 39 anni, patrimonio: 1,9 miliardi

Fondatore di Tiger Global Management. Il fondo di investimento con un portfolio da 14 miliardi di dollari, è considerato uno fra le alternative più dinamiche e promettenti per la gestione del denaro


Ti potrebbe piacere anche

I più letti