benefit
iStock - imagedepotpro
benefit
Economia

10 incredibili benefit per i dipendenti nel 2017

Ecco come le aziende americane conquistano e mantengono i loro talenti

La raccolta

Non solo stipendi: le aziende si contendono i talenti anche a colpi di benefit sempre più ricchi e innovativi. Il sito di selezione del personale Glassdoor ha fatto ordine nelle proposte aziendali e, partendo dalle indicazioni fornite dai dipendenti e dal loro grado di soddisfazione, ha reso noto un elenco dei venti benefit più apprezzati quest’anno. Il 57% dei dipendenti intervistati da Glassdoor, infatti, fa sapere che i benefit sono fra le variabili principali prese in considerazione, quando si tratta di accettare una proposta di lavoro. L’80%, inoltre, dichiara che preferisce i benefit a un aumento di stipendio. Fra quelli che massimizzano la soddisfazione dei dipendenti figurano assicurazione sanitaria, vacanze pagate e piani pensionistici. Forbes ha pubblicato la raccolta dei benefit più innovativi. Di seguito, senza un particolare ordine, i dieci più interessanti.

1 - Deloitte: aspettative

L’azienda di consulenza e revisione dei conti americana mette a disposizione dei suoi 244mila dipendenti due diversi tipi di aspettative. I dipendenti, infatti, possono prendersi un mese per qualsiasi ragione, ma senza compenso. Oppure, possono dedicare da tre a sei mesi a attività di crescita personale o professionale e, in questo caso, percepiscono il 40% dello stipendio.

 

2 - American Express: maternità

I dipendenti hanno diritto a cinque mesi di maternità pagata al 100% e il benefit è offerto sia alla madri sia ai padri. Le madri, inoltre, hanno diritto a sei-otto settimane aggiuntive e hanno a disposizione un consulente per l’allattamento 24 ore su 24. Inoltre, quando viaggiano per lavoro, le madri che allattano  possono spedire gratuitamente il proprio latte a casa.

 

3 - Starbucks: università

La multinazionale di Seattle copre i costi per la formazione: i dipendenti, infatti, hanno la possibilità di prendere una laurea online con la Arizona State University. Per accedere a questa opzione, è sufficiente un contratto part-time da venti ore a settimana. 

 

4 - Google: pensione

L’azienda garantisce al partner di un dipendente scomparso il 50% dello stipendio del coniuge per dieci anni. 

 

5 - Microsoft: fitness

I dipendenti beneficiano di un rimborso dei costi per il fitness che arriva a ottocento dollari l’anno. 

 

6 - Southwest Airlines: assistenza psicologica

La compagnia aerea offre servizi di consulenza e assistenza psicologica per gestire lo stress e le relazioni, ma mette a disposizione anche assistenza legale gratuita.

 

7 - Eventbrite: wellness

Il sito di organizzazione e promozione di eventi offre ai dipendenti sessanta dollari al mese da spendere in wellness. In pratica, i fondi possono essere usati per qualsiasi cosa legata al benessere: palestra, ma anche detox e massaggi.

 

8 - Facebook: focus sugli stagisti

Anche gli stagisti hanno diritto a benefit quando lavorano per Facebook. In particolare, possono contare su un’assicurazione sanitaria e abitazioni gratuite con numerosi extra, come un servizio di trasporto gratuito per Menlo Park o un contributo per l’affitto da mille dollari al mese.

9 - Genentec: facilita la vita

La società specializzata in attività biotecnologiche offre centri per bambini, parrucchieri, lavaggio auto, dentista e spa.

 

10 - Goldman Sachs: cambio di sesso

La banca d’affari copre le spese sanitarie per la chirurgia per il cambio di sesso.

 

Ti potrebbe piacere anche

I più letti