The-End-of-the-Tour
Modern Man Films / Anonymous Content / Kilburn Media
The-End-of-the-Tour
Lifestyle

David Foster Wallace, 3 libri da leggere prima di 'Infinite Jest'

Ecco cosa leggere prima di affrontare il capolavoro del maestro americano, celebrato nel film ‘The End of the Tour’ (dall’11 febbraio nelle sale italiane)

'Questa è l’acqua', di David Foster Wallace

questa-e-l-acqua-einaudi Questa è l'acqua Einaudi

Si tratta di una raccolta di sette testi che lo scrittore ha realizzato in diversi momenti della sua carriera, mai inseriti in altre sue opere. Il libro, che prende il titolo dal famoso discorso che Wallace tenne nel 2005 ai neolaureati del Kenyon College, in Ohio, rappresenta una sorta di excursus attraverso i temi e le riflessioni ricorrenti che hanno accompagnato la vita intellettuale dell’autore americano: amore, maturità, depressione, adolescenza, mondo globale e derive sociali e personali.

Questa è l’acqua
di David Foster Wallace
(Einaudi)
166 pagine

Compra il libro

'La scopa del sistema', di David Foster Wallace

la-scopa-del-sistema-einaudi La scopa del sistema Einaudi

È il romanzo d’esordio dello scrittore americano, pubblicato per la prima volta nel 1987. Wallace si mostra al mondo come un promettente genio letterario, attraverso una trama apparentemente caotica, ricca di personaggi ai limiti del paradossale e ambientata in una parodia di America che sembra più vera del reale.

La scopa del sistema
di David Foster Wallace
(Einaudi)
533 pagine

Compra il libro

'Come diventare se stessi', di David Lipsky

come-diventare-se-stessi-minimum-fax Come diventare se stessi Minimum Fax

The End of the Tour, il film di James Ponsoldt su David Foster Wallace, si basa proprio su questo libro. Si tratta del resoconto dei cinque giorni che il giornalista di Rolling Stones David Lipsky ha trascorso in compagnia dello scrittore statunitense, poco dopo l’uscita del romanzo Infinite Jest. Una lunga intervista sviluppata in un viaggio di centinaia di chilometri, tra reading e lezioni tenute da Wallace, che prende la forma di una profonda conversazione sui più svariati temi, dalla letteratura alla politica, passando dal cinema alla musica, andando a toccare anche aspetti intimi della personalità del maestro americano, come la depressione e il suo rapporto con le droghe.

Come diventare se stessi
di David Lipsky
(Minimum Fax)
442 pagine

Compra il libro

Ti potrebbe piacere anche

I più letti