Simona Santoni

-

Milla Jovovich torna. E con lei l'indomita e sexy cacciatrice di zombie Alice Abernathy. Era il 2002 quando l'attrice di origini ucraine avviava la serie cinematografica ispirata ai videogiochi Resident Evil, diretta dal marito Paul W. S. Anderson. Da allora sono seguiti cinque film, non tutti firmati da Anderson. Il 16 febbraio è arrivato nelle sale italiane il sesto capitolo, Resident Evil: The Final Chapter: l'umanità è allo stremo e la società di biotecnologia Umbrella, che aveva creato l'epidemia generatrice di zombie, prepara un attacco finale. Alice è ancora lì, bella e agguerrita, per combattere con tenacia. 

Nella storia del cinema si sono susseguiti strenui sopravvissuti pronti a vender cara la loro pelle, contro non morti letali e mostruosi. Da Brad Pitt in World War Z a Lily James in PPZ - Pride + Prejudice + Zombies, passando per Rose McGowan in Grindhouse - Planet Terror, in questa gallery ripercorriamo i 10 cacciatori di zombie più sexy della storia del cinema. 

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Resident Evil: The Final Chapter – La recensione

Si chiude la saga dopo 14 anni: Milla Jovovich acrobatica e sexy nell’assalto finale a Racoon City per strappare l’umanità alla pandemia del T-Virus

I 10 migliori sequel horror

Ironici e splatter, sanguinosi e crudi, diabolici e beffardi. Ecco dieci film che, pur essendo dei seguiti in una serie, non dilapidano la forza dei predecessori. E a volte fanno quasi meglio

I 10 film horror più belli del 2016

Tra soprannaturale, zombie e richiami alla letteratura, il meglio di un genere che continua a raccontare il malessere sociale e le nevrosi collettive

Suspiria, l'horror cult di Dario Argento: 20 curiosità sul film

Ecco perché le maniglie delle porte sono più in alto del normale, perché è stata scelta Jessica Harper, perché il sangue è così rosso acceso

Commenti