I mattatoi tedeschi e l’export del coronavirus
La fabbrica di carne Schroeder a Saarbruecken (Becker & Bredel/ullstein bild via Getty Images).
True
I mattatoi tedeschi e l’export del coronavirus
Inchieste

I mattatoi tedeschi e l’export del coronavirus

Sette macelli della Germania sono diventati incubatori dell'epidemia. Con gli operai, che lavorano in condizioni di promiscuità inaccettabili. Ma l'Efsa, l'Agenzia europea di controllo, non dice nulla. Anzi, c'è un attacco alla filiera dell'allevamento italiano, troppo «virtuoso». Perché non corrisponde ai criteri industriali voluti dalla Ue.

Politica

Storia di un magistrato efficiente, ma senza corrente

Cuno Tarfusser è tra i più preparati procuratori italiani. Ha ottenuto straordinari risultati a Bolzano e alla Corte penale internazionale dell'Aia. Eppure, quando si è candidato a capo di nove uffici giudiziari, non ha ottenuto un solo voto al Csm... Di certo ha un handicap: non appartiene ad alcun «partito» della sua categoria.
True
Inchieste

Made in Italy, chiuso per pandemia

Settore agroalimentare, turismo di qualità, comparto moda. Economicamente provate dal Covid, alla vigilia di un Natale senza festa, le eccellenze nazionali che fatturano decine di miliardi di euro corrono seri pericoli. Gli interventi tardivi del governo non scongiurano chiusure e acquisizioni straniere.
True