I'm Firenze Digest, la piattaforma digitale dell'Istituto Marangoni
I'm Firenze Digest
I'm Firenze Digest, la piattaforma digitale dell'Istituto Marangoni
Moda

I'm Firenze Digest, la piattaforma digitale dell'Istituto Marangoni

Nasce I'm Firenze Digest, una piattaforma digitale all'interno della quale progetti, visioni e idee si confrontano per evolvere il pensiero socioculturale

Istituto Marangoni nasce nel 1935 a Milano con lo scopo di formare e crescere nuovi professionisti della moda, dell'arte e del design e a conferma del suo successo oggi vanta sedi in tutto il mondo da Londra a Parigi, Firenze, Mumbai, Shanghai, Shenzhen e Miami. Insegnare a giovani adepti significa tramandare storia, tradizione e cultura, ma anche essere attenti all'evoluzione del sistema, alle nuove tecnologie e soprattutto stimolare e supportare la loro creatività e la loro abilità nell'intraprendere nuove forme di pensiero e di visione artistica.

Al fine di incentivare lo scambio di idee e la creatività globale degli studenti Marangoni è nato nella sede di Firenze I'm Firenze Digest, uno spazio digitale nel quale gli studenti possono esprimere liberamente i loro punti di vista, le proprie opere e le proprie espressioni artistiche. Un contenitore che raccoglie idee e le mette a disposizione della community con lo scopo di creare nuovi dialoghi e nuove forme di espressione.

«Oggi la parola chiave per descrivere il cuore della nostra cultura è contaminazione. Gli intrecci tra il mondo dell'arte e quello della moda sono ormai necessari a ogni nuovo discorso o ricerca di natura sperimentale; artisti e designer non si scambiano solo idee, ma anche piattaforme, new media e audience internazionale» spiega Francesca Giulia Tavanti, Art Programme Leader di Istituto Marangoni Firenze e coordinatrice del progetto. «La rivista di Istituto Marangoni Firenze, quindi, non può che concentrarsi sull'interdisciplinarità, per aiutare gli studenti a studiare e sperimentare in un ambiente culturale in continua evoluzione, in cui le discipline si fondono, dove le nuove tecnologie stanno plasmando il nostro futuro e la conoscenza culturale è sempre la chiave del successo».

Questo hub creativo è stato pensato come una rivista digitale con un piano editoriale vero e proprio che indagherà i settori della moda, dell'arte e approfondirà l'analisi delle nuove tecnologie. Tre sezioni distinte scandiscono il percorso formativo che comprende interviste, recensioni, contenuti multimediali e news. Il Journal, scritto da una redazione composta dagli studenti, è dedicato al Rinascimento digitale della cultura visiva contemporanea mentre Portfolio Archive raccoglie i migliori lavori di ricerca degli studenti. Infine Digital Exhibition Space è un contenitore digitale che ospita i progetti prodotti nel corso formativo.

Madrina d'eccezione alla presentazione del nuovo progetto è stata Stefania Ricci, Direttore del Museo Salvatore Ferragamo. «Dialogare con le nuove generazioni è fondamentale anche per i brand più consolidati perché i giovani hanno una visione fresca e senza sovrastrutture e ci indicano quello che il mondo contemporaneo vuole e sta cercando» spiega la Ricci. «Lo stesso Museo Salvatore Ferragamo è nato con lo scopo di comunicare la storia complessa del suo fondatore e per essere uno stimolo alla riflessione contemporanea e un punto di riferimento per i giovani. Per questo motivo la Fondazione Ferragamo ha come mission la formazione, che parte dai valori fondanti del brand e li trasferisce alle nuove generazioni».

I'm Firenze Digest vuole essere alla base di nuovi dialoghi tra le generazioni, una piattaforma creativa con uno sguardo sullo scenario internazionale, ma che permetterà anche di far conoscere la Scuola fiorentina e la stessa città di Firenze attraverso gli occhi degli studenti, che avranno modo di esprimere la propria visione sui diversi temi formativi affrontati, creando così un link tra attività didattica e redazionale.

«I lettori, grazie al nuovo spazio digitale di Istituto Marangoni Firenze potranno conoscere la scuola attraverso gli occhi degli studenti, seguendo le loro intuizioni su arte, moda e cultura: un aspetto che solo una nuova generazione può descrivere» spiega Lorenzo Tellini, School Director di Istituto Marangoni Firenze «I'm Firenze Digest è un progetto in-house di cui andiamo molto fieri e ci auguriamo che possa diventare presto un modello da seguire e un format per tutte le altre Scuole di Istituto Marangoni».

Ginevra Sarti

Ti potrebbe piacere anche

I più letti