Fred Perry x Raf Simons: una capsule dal dna musicale
Fred Perry x Raf Simons: una capsule dal dna musicale
Moda

Fred Perry x Raf Simons: una capsule dal dna musicale

«Mi sono ispirato all'energia e alla libertà della giovinezza, alla vita notturna londinese dei primi anni Ottanta, in una perfetta sintonia con il marchio Fred Perry che ricerca da sempre un'atmosfera di sottocultura giovanile e ama la musica» afferma il designer Raf Simons nel presentare questa collaborazione speciale con una serie di parka impermeabili e giubbini sfoderati, decorati con delle immagini del fotografo Brian Flynn.

Dalla collaborazione Fred Perry con Raf Simons nasce un modello speciale di parka impermeabile sfoderato in twill di cotone dalla caratteristica vestibilità oversize, costruito come un capospalla classico e dotato di ampie tasche con patta, coulisse e coda sul retro tipo ‘fishtail’, rifinito con scatti fotografici, sulla manica, sul retro e in vita, del fotografo artista che colleziona immagini dei club londinesi degli anni Ottanta.

Anche i capi classici di Fred Perry vengono reinterpretati attraverso la sensibilità ed estro creativo di Simons: il trench soprabito squadrato in versione bianca o nera in cotone impermeabile e il giubbino passepartout tipico delle band musicali eleganti inglesi.

Cucite come potrebbe fare un fan, foto e scritte ricamate a mano caratterizzano gli outfit dedicati all’instancabile frequentatore di concerti Brian Flynn che ha documentato le serate al 100 Club di Oxford Street con la sua macchina fotografica tascabile Kodak Ektralight, quando ha frequentato il famigerato seminterrato 45 volte negli anni Ottanta.

L’ambizioso marchio Fred Perry, orgogliosamente Made in England, ha sede nel cuore di Londra dove tutto accade, dalla progettazione, allo sviluppo del prodotto, al servizio clienti e alle operazioni di gestione di oltre 200 negozi in tutto il mondo, da Glasgow a Brighton, Parigi, New York, Shanghai e Tokyo per citarne alcuni.

Fondato nel 1952 dal tre volte campione di Wimbledon, Fred Perry, nato da un filatore di cotone, che giocato e combattuto, sempre con stile e nonostante l'establishment, e ha disegnato la prima camicia in piquet indossata generazione dopo generazione da sottoculture giovanili britanniche ed internazionali, una icona e rito di passaggio, mai schiava della moda, che rappresenta inclusività, diversità e indipendenza.

Negli ultimi anni il brand ha collaborando con alcuni dei migliori designer e partner al mondo, Comme des Garçons, Raf Simons, Charlie Casely-Hayford, che hanno celebrato ognuno a modo loro il logo con corona di alloro.

Dal 2019 sponsorizza inoltre un nuovo torneo nazionale di tennis giovanile, il Fred Perry Championship, per sostenere i migliori giocatori del Regno Unito nelle varie fasce d'età, considerato oggi uno dei trampolini di lancio nel tennis in collaborazione con l'LTA e i team locali, regalando anche lezioni di coaching gratuite per giovani appassionati e rinnovando campi di tennis bisognosi su e giù per il paese.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti