3 libri d’esordio per l’estate
Thinkstock
3 libri d’esordio per l’estate
Lifestyle

3 libri d’esordio per l’estate

Ecco alcuni consigli di lettura tra le migliori opere prime in circolazione, per un’estate in compagnia di debutti di qualità

'L’esatto contrario', di Giulio Perrone

L'esatto contrario Rizzoli

Il piacere della lettura è assicurato con questo giallo raccontato con grande padronanza degli strumenti del genere. Riccardo è un trentenne squattrinato, amante della Roma, che vive scrivendo recensioni di libri su un infimo settimanale di nera. La sua esistenza cambia per sempre quando decide di indagare a un caso di omicidio che ritorna dal passato. Il professor Morelli ha scontato dieci anni di carcere per l’omicidio della studentessa Giulia, vecchio amore di Riccardo. Ma una volta tornato in libertà viene trovato morto. Le circostanze sono strane, riaprono vecchie ferite e scatenano molti dubbi sulla reale colpevolezza di Morelli.

Giulio Perrone
L’esatto contrario
(Rizzoli)
227 pagine

'Il tuo volto sarà l’ultimo', di João Ricardo Pedro

Il tuo volto sarà l'ultimo Nutrimenti

Delizioso romanzo che percorre, avanti e indietro nel tempo, la storia del Portogallo attraverso le vicende di tre generazioni di una famiglia, durante la dittatura, le guerre coloniali e la Rivoluzione dei garofani che nel 1974 mise fine al regime. Un intreccio di destini, costruito su un coro di personaggi tanto affascinanti e poetici quanto vivi e presenti. Con questo esordio João Ricardo Pedro è stato molto apprezzato all’estero.

João Ricardo Pedro
Il tuo volto sarà l’ultimo
(Nutrimenti)
207 pagine

'La ragazza del treno', di Paula Hawkins

La ragazza del treno Piemme

La solitaria Rachel è una pendolare che ogni mattina raggiunge il centro di Londra con lo stesso treno. Un viaggio sempre uguale, ma che per lei rappresenta il miglior momento della giornata. Le piace osservare il mondo che scorre oltre il finestrino, le case e le strade. Ma soprattutto, a una delle soste del treno, ama spiare una coppia che tutti i giorni fa colazione in veranda, due persone che sono diventate una sorta di famiglia per Rachel. Si immagina la loro vita, ha inventato anche dei nomi per loro. Ma un giorno su quella veranda vede qualcosa che cambierà drammaticamente le carte in tavola.

Paula Hawkins
La ragazza del treno
(Piemme)
378 pagine

Ti potrebbe piacere anche

I più letti