Cyberbulli al tappeto
Libri

'Cyberbulli al tappeto': un manuale per ragazzi 2.0

Per il Safer Internet Day, un libro che spiega ai ragazzi cosa sono i Social Network e come prevenire e difendersi dal cyberbullismo

Cyberbulli al tappeto di Teo Benedetti e Davide Morosinotto, Editoriale Scienza, è un piccolo manuale per l’uso dei social network: una raccolta di consigli, regole e norme di buon utilizzo di internet e dei social network pensata e scritta per i ragazzi 2.0.
Il libro sarà disponibile dal 17 febbraio in poi, ma quale occasione migliore del Safer Internet Day per parlarne?

Cyberbulli al tappeto ha come scopo principale quello di rendere i ragazzi più consapevoli di potenzialità e pericoli degli strumenti che utilizzano quotidianamente, rendendo la vita online più sicura.
Cosa sono, che vantaggi danno e quali insidie celano i social network? Con un linguaggio semplice e diretto, i due autori, che dei social network hanno fatto anche una professione, forniscono ai ragazzi sia spunti teorici (come funziona internet, quali sono i social più utilizzati, cosa significa ban e kick, cos’è la netiquette) sia suggerimenti pratici (come impostare la privacy, come bloccare qualcuno, come si affronta un cyberbullo).

Fumetti, illustrazioni, schede e infografiche sono parte integrante del testo, che, oltre a stimolare la curiosità, rendono i concetti espressi estremamente chiari e di facile comprensione.


 

Considerando il rapido e drammatico aumento di casi di giovanissime vittime di cyberbullismo in Italia, diventa sempre più urgente informarsi e informare i ragazzi su come è possibile prevenire e difendersi da questo genere di attacchi, senza rinunciare a poter sfruttare tutte le potenzialità che i social network e la rete più in generale ci regalano.

Cyberbulli al tappeto è uno strumento molto utile in questo senso, perché dopo aver riservato i primi 3 capitoli alla spiegazione di cosa è la rete, cosa significa privacy e a cosa servono i social network; dedica ben 4 capitoli a bulli e cyberbulli, come smascherarli e come difendersi attivamente e passivamente.
Non solo. Il libro stimola ad una interessante riflessione su sé stessi: i cyberbulli non sono sempre gli altri, qualche bullo da tastiera potrebbe celarsi anche tra gli inconsapevoli lettori.

Teo Benedetti è autore di libri per ragazzi e Social Media Manager, Davide Morosinotto scrive libri per ragazzi ed è esperto di editoria digitale e videogame. Entrambi sono stati tra gli organizzatori di DigiLab, l’evento digitale del Salone del Libro di Torino, dedicato ai giovani e alle nuove tecnologie.


Da 10 anni in su.
Cyberbulli al tappeto, Teo Benedetti, Davide Morosinotto, Editoriale Scienza, 2016

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti