Videogiochi

I migliori computer portatili per giocare

Un solo strumento per lavorare, studiare e soprattutto godersi videogiochi di ultima generazione in mobilità. Ecco i modelli su cui puntare

Sono lontani i tempi in cui per videogiocare da casa, oltre alle console, c’era bisogno per forza di un computer desktop. Le innovazioni nel campo hardware hanno permesso di costruire macchine avanzate che spesso hanno ben poco da invidiare alle postazioni fisse.

Di certo il prezzo da pagare per un portatile del genere è più elevato di una piattaforma desktop ma i vantaggi sono notevoli: si può portare il notebook in giro per giocare ovunque e in qualsiasi momento, anche sul treno di ritorno verso casa. Poi il costo medio che, pur rimanendo importante, è sceso sensibilmente nel corso degli ultimi anni. Scopriamo quali sono i modelli per il gaming tra cui scegliere come prossimo regalo di Natale.

Asus Rog G751JY (prezzo medio 1.893 euro)

Processore: 2.4 GHz Intel Core i7-4860HQ | Scheda grafica: Nvidia GeForce GTX 980M 4GB | RAM: 32GB DDR3L (1600MHz) | Schermo: 17.3 pollici, 1080p IPS | Hard-disk: 1TB o 512GB SSD | Lettore: Blu-ray | Connessioni: 2x2 802.11ac Wi-Fi, Bluetooth 4.0 | Fotocamera: 720p

Un dispositivo portatile dedicato al gioco in ogni sua parte. IN 17 pollici (e ben 4,8 kg) si ha una delle esperienze più vicine a quella desktop. Dentro però c’è il meglio che si possa chiedere ad una piattaforma di gioco professionale.

Digital Storm Triton (2.058 euro configurazione top)

Processore: 2.5GHz Intel Core i7-4710HQ | Scheda grafica: Nvidia GeForce GTX 970M (3GB GDDR5 RAM), Intel HD Graphics 4600 | RAM: 8GB DDR3L (1600MHz)| Schermo: 15.6 pollici, 1920 x 1080 (Anti-Glare) LED-backlit Matte Display | Hard-disk: 120GB SSD; 750GB HDD (7.200rpm) | Connessioni: Intel Wireless-AC 7265 + Bluetooth 4.0 | Fotocamera: 2MP 720p

Oltre ad essere bello e potente è anche economico, almeno rispetto alla concorrenza. Ha il giusto mix di capacità da poter far girare tutti i principali titoli di ultima generazione a 60 fps con un paio di settaggi ottimizzati nel software di gestione della scheda video.

HP Omen 15 (1.799 euro)

Processore: 2.6GHz Intel Core i7-4720HQ | Scheda grafica: Nvidia GeForce GTX 960M (4GB GDDR5 RAM), Intel HD Graphics 4600 | RAM: 16GB | Schermo: 15.6 pollici, 1920 x 1080 Full HD WLED-backlit IPS touchscreen | Hard-disk: 512GB SSD | Connessioni: Intel 802.11ac WLAN e Bluetooth | Fotocamera: HP TrueVision Full HD WVA Webcam con microfono Dual Digital

Se oltre ad una macchina per giocare volete anche un portatile che sia stiloso e bello da vedere, Omen può rappresentare una buona scelta. Bordi e tasti si illuminano durante le fasi di gioco così da rendere più “interessante” l’esperienza gaming.

MSI GS60 Ghost Pro (1.759 euro)

Processore: 2.6GHz Intel Core i7 6700HQ | Scheda grafica: NVIDIA GeForce GTX 970M, Intel HD Graphics 530 | RAM: 16GB DDR4 | Schermo: 15.6 pollici, 1,920 x 1,080 eDP Wide View Angle | Hard-disk: 128GB SSD; 1TB HDD | Connessioni: Killer N1525 Combo (2 x 2 AC) Wi-Fi; Bluetooth 4.1 | Fotocamera: FHD

È uno dei più sottili e leggeri notebook per il gaming sul mercato che non sacrifica performance e qualità per le dimensioni ridotte. Ha un processore Skylake e grafica ottimizzata per prestazioni elevate

Alienware 17 2015 (2.799 euro)

Processore: 2.5GHz Intel Core i7-4710HQ | Scheda grafica: Nvidia GeForce GTX 980M (4GB GDDR5 RAM), Intel HD Graphics 4600 | RAM: 16GB | Schermo: 17.3 pollici, 1,920 x 1,080 IPS anti-glare | Hard-disk: 256 GB M.2 SATA SSD + 1TB HDD (7.200 rpm) | Connessioni: Killer 1525 802.11ac 2x2 WiFi + Bluetooth 4.1 | Fotocamera: 2MP Full HD

Il prezzo è alto, molto alto, ma Alienware è uno dei pochi dispositivi per cui vale la pena spendere. Il portatile può far girare qualsiasi titolo attuale grazie ad una grafica desktop che attraverso un’amplificazione software può beneficiare di impostazioni tirate al massimo, senza sbavature. 

Aorus X3 Plus V3 (prezzo medio 2.546 euro)

Processore: 2.5GHz Intel Core i7-4710HQ Processor | Scheda grafica: Nvidia GeForce GTX 970M GDDR5 6GB | RAM: 16GB | Schermo: 14 pollici QHD+ 3200 x 1800 Wide Viewing Angle LCD | Hard-disk: 2 x 256GB SSD, RAID 0 | Connessioni: 802.11ac Wi-Fi; Bluetooth 4.0 | Fotocamera: HD

L’Aorus X3 Plus V3 grazie alle specifiche tecniche può permettere a tutti di giocare con gli utilimi videogiochi a 60 fps. Nonostante le ultime tecnologie, il suo peso (meno di 1,9 kg) è contenuto, così come le dimensioni e lo spessore che ne fanno un ottimo dispositivo da portare in giro per non rinunciare mai ad una partitella su uno schermo 4K. 

Origin EON15-X (prezzo medio 3.765 euro)

Processore: 4GHz Intel Core i7-4790K | Scheda grafica: Nvidia GeForce GTX 980M (8GB GDDR5 RAM), Intel HD Graphics 4600 | RAM: 8GB | Schermo: 15.6 pollici, 1920 x 1080 LED Backlit Matte Display | Hard-disk: 240GB SSD; 1TB HDD (5.400 rpm) | Connessioni: Intel PRO Wireless AC 7265 + Bluetooth Wireless LAN Combo | Fotocamera: 2MP

Eccolo, il vero mostro: un portatile che in realtà nasconde tante specifiche viste solo su un computer desktop. Il processore è composto da un’integrazione di potenza che consente di beneficiare di performance più elevate durante alcune attività esterne ai giochi, come l’editing video o fotografico avanzato. Costa davvero tanto.

Ti potrebbe piacere anche
Video Divertenti

Una manicure canina

I più letti