Televisione

I Simpson: coming out per Smithers nella stagione numero 27

Pare che finalmente il braccio destro di Mr. Burns si sia deciso a dichiarare il proprio amore per il suo capo

Ventisette stagioni e cinquecento puntate per arrivare ad ammettere con se stesso e, soprattutto, col suo capo di essere gay.

E' il tempo impiegato da Waylon Smithers, omosessuale neppure troppo latente, a fare un coming out che a Springfield tutti attendono.

Pare, infatti, che nel corso della stagione numero 27 dei Simpson l'assistente di Mr Burns si sia deciso a dichiarare il proprio amore al suo capo.

Più volte Smithers ha sognato Burns, lo ha sorretto, pensato di baciarlo o abbracciarlo, ma non è mai giunto al dunque.

La stagione appena iniziata in prima assoluta in Usa potrebbe riservare ampio spazio alla liason tra Smithers e Burns anche se gli autori non si vogliono sbottonare per non rovinare la sorpresa.

"A Springfield, la maggior parte delle persone sanno che Smithers è gay. Ma Burns non ne è ovviamente consapevole" ha dichiarato l'executive producer Al Jean a TVLine. "Ci occuperemo di questa storia con due puntate" ha detto.

Dunque è solo questione di tempo e poi, finalmente, anche il vecchio e burbero Burns potrebbe trovare la sua metà della mela.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti