personaggi tv rivelazione 2015
Ansa
personaggi tv rivelazione 2015
Televisione

I 7 personaggi tv rivelazione del 2015

Chi sono i volti più amati, discussi e invidiati della televisione?

Tempo di bilanci per la televisione italiana che, con la fine dell'anno, fa i conti con successi, scivoloni inaspettati, debutti e grandi conferme. Per mettere ordine e fare il punto della situazione, ecco la mini-classifica di Panorama.it con i 7 personaggi rivelazione della tivù del 2015, quelli che si sono imposti grazie al proprio talento e la propria personalità o che hanno accesso discussioni e commenti sui social network. 

Elisa Toffoli

Elisa Amici 14 Ansa

Come artista è una certezza, come volto tv una scommessa vinta. Complice quel gran genio di Maria De Filippi, che l’ha convinta ad accettare il ruolo di direttore artistico nel serale di Amici 14, la cantante friulana ha superato ritrosie e naturale timidezza conquistando fin dalla prima puntata il pubblico del talent di Canale 5. Perfetto poi l’affiatamento con Emma Marrone, tanto che le due coach sono state riconfermate anche per l’edizione 2016.

Frank Matano

Frank Matano Ansa

Ne ha fatta di strada l’irriverente youtuber casertano, celebre per i suoi scherzi telefonici. In cinque anni ha bruciato le tappe, collezionando ingaggi televisivi e ruoli sul grande schermo, fino alla consacrazione definitiva con l’approdo nella giuria di Italia’s Got Talent – la prima edizione targata Sky – che lo ha sdoganato al grande pubblico. I critici non gli perdonano l’eccesso di politicamente scorretto (e le battute grevi), il web invece lo adora, tanto che su Facebook ha sfondato quota 3 milioni di fan. 

Arisa

Monte Bianco Arisa La cantante Arisa Ufficio Stampa

Dal palco dell’Ariston alle vette di Monte Bianco. Complici stranezze, sbalzi d’umore e ingenuità impastata ad astuzia, le incursioni televisive di Rosalba Pippa non sono passate inosservate. Vedi le strepitose gaffe al Festival di Sanremo – tra cui l’ormai mitologico “Scusate, sono sotto anestetico” – o le bizze in alta quota durante l’adventure game condotto da Caterina Balivo, dal quale è uscita dopo appena una puntata. Adorabile. 

Francesco Cicchella

Tale e quale show Francesco Cicchella Francesco Cicchella Ansa

Per gli aficionados di Made in Sud era un volto noto, per il grande pubblico di Rai 1 poco più che uno sconosciuto. Imitazione dopo imitazione, si è imposto tra i personaggi rivelazione di Tale e Quale Show, battendo colleghi blasonati come Max Giusti o Massimo Lopez. La tecnica non gli manca, la versatilità pure, tanto da riuscire a passare in scioltezza da Tiziano Ferro a Stevie Wonder, da Ranieri a Stash dei The Kolors. Ha 26 anni, in tasca un premio importante da onorare, quello dedicato all’immenso Alighiero Noschese, e parecchio talento da far fruttare.

Aurora Ramazzotti

Aurora Ramazzotti X Factor 9 Ansa

In un paese in cui le critiche preventive sono uno sport nazionale, i “figli di” rappresentano un bersaglio facile. Così, appena scelta per condurre la striscia quotidiana di X Factor 9 (mossa scaltrissima quella di Sky, che ha garantito pubblicità a costo zero al programma) la figlia di Michelle Hunziker ed Eros Ramazzotti è stata sommersa di bordate social e commenti grondanti vetriolo. Al netto dei pregiudizi e dei livori, la ragazza non se l’è cavata poi così male per essere al suo esordio: complice il gossip formato famiglia, di lei si continuerà a parlare e dalle parti di Rogoredo già si pensa ad un nuovo progetto tivù che la coinvolga. 

Le Donatella

Le Donatella (Giulia e Silvia Provvedi) Ufficio Stampa Mediaset

Da X Factor 6 alle spiagge dell’Isola dei Famosi 10, le due cantanti sono riuscite a resistere a mosquitos, fame e morti di fama, complotti, lezioni hot del buon Rocco Siffredi e nomination, arrivando dritte alla finale del reality show e strappare, a sorpresa, la vittoria. Il pubblico le ha sostenute compatte e loro hanno trionfato, nonostante il difetto di popolarità e avversari ostici come Valerio Scanu, imbattibile al televoto grazie ai sostenitori-panzer. L’onda lunga del gossip sulla storia tra Fabrizio Corona e Silvia ancora si fa sentire.  

Pico Rama

Gli Illuminati Pechino express 4 Yari Carrisi e Pico Rama. Ufficio Stampa

Raro caso di “figlio di” a non indisporre hic et nunc, il primogenito di Enrico Ruggeri si è goduto l’esperienza di Pechino Express 4 (in coppia con Yari Carrisi) senza isterie e schivando indenne le perle di Pinna, i “pappamoscia” di Fariba e i colpi bassi di Son Pascal. Tra il misticheggiante e il paraguru– “ruscello, dacci la forza di fluire…” o ancora “c'era sincretismo tra musica, festa e sacralità” le sue frasi cripto cult – è uscito dopo poche puntate ma ha saputo tenersi stretto uno zoccolo duro di fan. Ora punta alla carriera musicale più che alla tivù.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti