Torres sempre più vicino al Milan, Biabiany offerto alla Juve
Getty Images.
Torres sempre più vicino al Milan, Biabiany offerto alla Juve
Sport

Torres sempre più vicino al Milan, Biabiany offerto alla Juve

L'incontro tra Galliani e gli agenti dell'attaccante ha sancito un ulteriore passo in avanti nella trattativa. Interessante retroscena sul centrocampista francese

Con dieci anni di ritardo (era il sogno rossonero nell'estate 2004), Fernando Torres pare sempre più destinato ad approdare al Milan: per ammissione delle parti, l'incontro al Gallia di Milano tra Adriano Galliani e gli agenti del giocatore Antonio Sanz e Margarita Garay ha infatti segnato un ulteriore passo in avanti verso l'accordo. Incassato il "sì" di Mourinho al trasferimento (ancora da vedere se come prestito o a titolo definitivo, opzione preferita dal club di Abramovich), per il Milan rimane da sciogliere il nodo dell'ingaggio: 3,5 milioni l'anno la cifra proposta, 5 invece quelli chiesti dall'attaccante spagnolo. Ma la volontà di incontrarsi a metà strada dovrebbe prevalere sulle divergenze di portafoglio, con i procuratori già ripartiti per Londra per sottoporre la proposta a Torres e trovare l'accordo con il Chelsea.

Interessante retroscena, poi, nella serata di mercoledì sull'asse Juventus-Parma: Giuseppe Marotta e Pietro Leonardi si sono infatti incontrati al Western Palace di Milano ufficialmente per parlare del passaggio in gialloblu del difensore Paolo De Ceglie e dell'attaccante Simone Pepe (che non rientra nei piani di Allegri), ma gli emiliani ne hanno approfittato per offrire Jonathan Biabiany ai bianconeri. La risposta della Juve è però stata assai tiepida, con il centrocampista francese che continua così a essere accostato all'Inter (a maggior ragione se i nerazzurri arrivassero anche alla cessione di Guarin) e al Milan, anche se quest'ultimo non pare in questo momento voler soddisfare la richiesta parmense di 6 milioni di euro più il prestito di Niang.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti