Gp Argentina, qualifiche: pole Marquez, Rossi ottavo
JUAN MABROMATA/AFP
Gp Argentina, qualifiche: pole Marquez, Rossi ottavo
Sport

Gp Argentina, qualifiche: pole Marquez, Rossi ottavo

Il pilota Honda partirà davanti ad Aleix Espargarò e Iannone. Male il Dottore. Precedenti, quote scommesse, orari tv

Salta e scoda come se fosse la cosa più semplice di questo mondo e quella derapata infinita a 7 minuti dalla conclusione delle qualifiche vale un colpo al cuore per tutti gli appassionati. Marc Marquez l'extraterrestre dà spettacolo anche sulla pista di Termas de Rio Hondo, sede del Gran premio dell'Argentina. Il pilota spagnolo della Honda conquista la sua seconda pole stagionale con 444 millesimi di secondo di vantaggio sul più che convincente Aleix Espargarò, in sella a una Suzuki che ha fatto benissimo e pure di più sin dalle prime libere. Chiude la prima fila, a 665 millesimi da Marquez, Andrea Iannone su Ducati. Quarto tempo per un ritrovato Cal Crutchlow, quinto per la prima Yamaha ufficiale, quella di Jorge Lorenzo, distante quasi 7 decimi dal campione del mondo in carica. Andrea Dovizioso è soltanto sesto, davanti a uno straordinario Daniele Petrucci (Ducati Pramac), che riesce a fare meglio anche di Valentino Rossi, ottavo.

Queste le prime quattro file della griglia di partenza

Prima fila: Marquez - A. Espargarò - Iannone
Seconda fila: Crutchlow - Lorenzo - Dovizioso
Terza fila: Petrucci - Rossi - Viñales
Quarta fila: Smith - Redding - Barbera

La pista

I numeri del tracciato di Termas de Rio Hondo

Lunghezza tracciato: 4,8 Km
Giri previsti: 25
Curve: 5 a sinsitra, 9 a destra
Distanza complessiva: 120,2 Km
Giro record: 1'39.233, stabilito da Dani Pedrosa nel 2014
Velocità massima: 334,1 Km/h, raggiunta da Stefan Bradl nel 2014

L'albo d'oro del Gp dell'Argentina

I primi dieci piloti che hanno tagliato il traguardo della gara dello scorso anno, prima edizione del gran premio sulla pista di Termas de Rio Hondo

1° Marquez (Honda)
2° Pedrosa (Honda), +1.827
3° Lorenzo (Yamaha), +3.201
4° Rossi (Yamaha), +4.898
5° Bradl (Honda), +15.029
6° Iannone (Ducati), +19.447
7° Smith (Yamaha), +24.192
8° Pol Espargaro (Yamaha), +29.118
9° Dovizioso (Ducati), +33.673
10° Aoyama (Honda), +43.279

La classifica piloti

Le prime 10 posizioni

1° Rossi (Movistar Yamaha), 41 punti
2° Dovizioso (Ducati Team), 40
3° Marquez (Repsol Honda), 36
4° Iannone (Ducati Team), 27
5° Lorenzo (Movistar Yamaha), 26
6° Smith (Monster Yamaha Tech 3), 18
6° Cructhlow (CWM LCR Honda), 18
8° Aleix Espargaro (Suzuki Ecstar), 13
9° Pedrosa (Repsol Honda), 10
9° Petrucci (Ducati Pramac), 10

Le quote scommesse bwin

Vincente qualifiche
Marquez, 1.45, Dovizioso, 4.00, Iannone 6.00, Lorenzo 7.00, Rossi 13.00, Crutchlow 21.00, Smith 67.00

Vincente gara
Marquez, 1.45, Rossi 6.00, Dovizioso 6.50, Lorenzo 8.00, Iannone 13.00, Crutchlow 34.00, Aoyama 101.00

Vincente mondiale
Marquez 1.50, Rossi 3.55, Dovizioso e Lorenzo 8.00, Iannone 23.00, Pedrosa 41.00

Orari e tv

Venerdì

Prove libere 1: diretta alle 14,55 su Sky Sport MotoGp HD
Prove libere 2: diretta alle 19,05 su Sky Sport MotoGp HD

Sabato

Prove libere 3: diretta alle 14,55 su Sky Sport MotoGp HD
Prove libere 4: diretta alle 18.30 su Sky Sport MotoGp HD
Qualifiche: diretta alle 19,10 su Sky Sport MotoGp HD; differita alle 0,20 su Cielo

Domenica

Warm up: diretta alle 14,40 su Sky Sport MotoGp HD
Gara: diretta alle 21 su Sky Sport MotoGp HD; differita a mezzanotte su Cielo

Ti potrebbe piacere anche

I più letti