Miley Cyrus: la diva è distrutta per la morte del cane Floyd
Twitter
Miley Cyrus: la diva è distrutta per la morte del cane Floyd
Società

Miley Cyrus: la diva è distrutta per la morte del cane Floyd

Nonostante il passare dei giorni la cantante su Twitter parla solo della scomparsa del suo husky

Distrutta, straziata, con gli occhi e il cuore gonfi di lacrime: succede a Miley Cyrus. La cantante ventunenne piange da giorni la morte del suo cane Floyd. La notizia della scomparsa dell'husky preferito della diva era stata data dalla stessa Miley via Twitter, ma nonostante siano passati già alcuni giorni, la scandalosa interprete non riesce a riprendersi.

Sono decine i tweet dedicati alla scomparsa dell'animale tutti più o meno di questo tenore: "Voglio dormire ma riesco solo a piangere - cinguetta la Cyrus dal cuore spezzato - Non voglio tornare in una casa senza Floyd che corre e gioca. Come faccio a superare questa situazione? Mi sento fisicamente male e sono sentimentalmente e fisicamente esausta. Sento di non avere nulla da dare alla mia bellissima Moonie. Distrutta. Mi piace poter coccolare Moonie e Mary Jane, ma non so se sono pronta ad amare di nuovo".

I soggetti dei quali parla la cantante sono gli altri due cani in suo possesso che non sono sufficienti a colmare il vuoto lasciato dal povero Floyd. Come sorta di tributo all'amico scomparso Miley ha deciso di ergere una grande statua di Floyd al centro del palco durante le su esibizioni live del  Bangerz Tour in corso.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti