Revolution: manca poco

Già, ormai contiamo i giorni. La NBC si prepara a mandare in onda la prima puntata di quello che sarà molto probabilmente il suo show di punta per l’anno 2012 – 2013. Parliamo di Revolution, seconda creazione di Eric …Leggi tutto

Già, ormai contiamo i giorni. La NBC si prepara a mandare in onda la prima puntata di quello che sarà molto probabilmente il suo show di punta per l’anno 2012 – 2013. Parliamo di Revolution, seconda creazione di Eric Kripke, ovvero colui che ha già ideato Supernatural. La storia è ambientata in un oscuro prossimo futuro in cui, dopo un misterioso evento, nessun oggetto elettronico funziona più. La natura dell’uomo subisce inevitabilmente un livellamento verso il basso e tra i vari protagonisti si scatena una dura lotta per la sopravvivenza. Gran parte dell’attenzione riservata a questa serie è causata dal nome di due dei produttori esecutivi della serie: Jon Favreau e J.J. Abrams. Il primo è attore, produttore e regista di pellicole come, tra le altre, dei due Iron Man e di Cowboys And Aliens. Il secondo è Mr. Lost e questo ci basta e avanza. Tra gli attori spiccano Billy Burke, il padre di Bella Swan di Twilight e il bravissimo Giancarlo Esposito, il cattivissimo Gus Fring di Breaking Bad. Al 17 settembre manca veramente pochissimo. prima di scoprire se sarà la serie più bella del mondo o sarà una ciofeca gigantesca come Alcatraz, godiamoci il trailer.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti