PArigi
(Ansa)
PArigi
News

Sparatoria a Parigi: «Tre morti in un centro culturale curdo»

Due morti e quattro feriti sono le vittime della sparatoria avvenuta nel centro di Parigi che ha avviato un'inchiesta per omicidio volontario e violenza aggravata

La sparatoria avvenuta oggi nel centro culturale curdo Ahmet-Kaya, a Parigi, ha causato due morti e quattro feriti, di cui due in gravi condizioni. «Sono stati sparati dai sette agli otto colpi di fuoco in strada, era il panico totale. Ci siamo rinchiusi all'interno», ha detto un abitante del quartiere citato dal Figaro.

Il quotidiano francese Le Parisien riferisce che ad aprire il fuoco si tratta di un uomo di 69 anni, un ex ferroviere in pensione che secondo quanto riferito dalla procura è stato subito fermato; si tratterebbe di un estremista di destra. Al momento resta sconosciuto il movente.

Su Twitter la prefettura ha invitato i cittadini ad «evitare il settore» e a «lasciare i servizi di soccorso intervenire». Sul caso è stata aperta un'inchiesta per omicidio volontario e violenza aggravata.

I più letti