News

Genova, Ponte Morandi: le foto della tragedia

Il camion Basko a pochi passi dal baratro con il tergicristallo in funzione, i monconi del viadotto sospesi, gli sfollati, le immagini satellitari

Ponte Morandi dell'autostrada A10, ore 11.40 circa di martedì 14 agosto 2018: sotto una pioggia battente a Genova scatta la tragedia, "l'11 settembre" della città ligure. 

Un tratto di quasi 200 metri del viadotto - lungo 1.182 metri - che attraversa il torrente Polcevera crolla insieme a uno dei suoi tre piloni. 

Con il ponte, uno dei principali collegamenti verso la Liguria di Ponente e la Francia, sono venuti giù i camion e le auto che vi transitavano, precipitando per 45 metri; le macerie sono piombate sul Polcevera, sulla ferrovia e su un'isola ecologica sottostanti e nei pressi delle abitazioni sopra le quali "volava" il viadotto. 

Almeno 38 i morti, ancora al lavoro i soccorsi alla ricerca dei dispersi, oltre 600 gli sfollati allontanati dalle proprie abitazioni per il pericolo di ulteriori crolli. Il ponte Morandi, infatti, insisteva nelle sue strutture portanti anche su una zona urbanizzata quasi idealmente poggiando su caseggiati e cortili.

In queste foto iconiche tutta la portata del dramma: dal camion Basko a pochi passi dal baratro, ancora con le luci accese e il tergicristallo in funzione, ai monconi del ponte sospesi sul vuoto fino alle immagini satellitari che mostrano il disastro dall'alto. 


I video:


Per saperne di più:

PIERO CRUCIATTI/AFP/Getty Images
Il ponte Morandi dopo il crollo di una sua sezione avvenuto il 14 agosto. Genova, 15 agosto 2018.
Ti potrebbe piacere anche

I più letti