Cronaca

Un treno travolge due writer, morto un ragazzo di 19 anni

La tragedia ieri sera a Milano. Il macchinista ha proseguito la corsa perché non si è accorto dell'impatto

Electric Railway Museum, Baginton, Coventry, UK

Redazione

-

Ieri sera, intorno alle 22, un treno delle Ferrovie Nord ha investito e ucciso un writer di 19 anni e ferito gravemente un coetaneo italiano nella stazione di Greco Pirelli, a Milano.

Il treno poi ha continuato la sua corsa in direzione di Sesto S. Giovanni perché il conducente non si è accorto dell'impatto.

Il writer ucciso si chiamava Svyatoslav Naryshev, era nato in Russia 19 anni fa ma era cittadino italiano e viveva con la famiglia a Sesto San Giovanni. Con lui c'era un amico italiano di 21 anni nato a Monza, che ha riportato una frattura alla gamba destra che i medici dell'ospedale Niguarda hanno giudicato guaribile in 25 giorni. L'incidente è avvenuto attorno alle 22 mentre i due stavano realizzando dei graffiti nella stazione, come dimostrano anche le 11 bombolette spray trovate sul posto. A chiamare i soccorsi sono stati alcuni residenti di zona che hanno sentito gridare verso le 22.05. Sul caso lavorano gli agenti del commissariato di Sesto San Giovanni.

© Riproduzione Riservata

Commenti