Italiani stanchi di Twitter?
Italiani stanchi di Twitter?
Mytech

Italiani stanchi di Twitter?

Sembrerebbe di si stando ai dati dell’ultima ricerca di State of the Net, la conferenza che fa il punto dell’Italia 2.0 che si è appena svolta a Trieste. Nella mente degli italiani, e su computer, smartphone e tablet, resta …Leggi tutto

 

Sembrerebbe di si stando ai dati dell’ultima ricerca di State of the Net, la conferenza che fa il punto dell’Italia 2.0 che si è appena svolta a Trieste. Nella mente degli italiani, e su computer, smartphone e tablet, resta fisso l’appuntamento con Facebook. Cresce infatti l’utilizzo del social netwrok che si mantiene il più popolare grazie a 22,7 milioni di utenti e un tasso del + 4,7% rispetto al 2012. I dati di State of the Net però pongono una riflessione importante che riguarda i network “minori”. Scende infatti l’utilizzo di Twitter che, rispetto alla scorsa rilevazione, perde circa l’11,6% di utenti, perdendo così strada nei confronti dei concorrenti diretti Google + (+ 56,7%) e LinkedIn (+ 18,3%).

Google Plus ci crede

Il balzo maggiore è proprio quello del social network di Google che con i sui 3,83 milioni utenti ha fatto rilevare la seconda crescita maggiore in Italia dopo Pinterest che è creciuto a dismisura grazie al suo +119,8%. Non soprende nemmeno la crescita esponenziale di LinkedIn che, a causa del periodo di crisi e perdita del lavoro, rappresenta una delle piattaforme principali per cercare occupazione e rendersi conto di come si muovono le aziende.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti