borse
(Carpisa)
Accessori

Eleganza quotidiana: come scegliere la borsa a mano perfetta per ogni occasione

Accessorio immancabile per una donna, da adattare alla moda, alla stagione, anche al proprio stato d'animo. I consigli Carpisa per non sbagliare

Le borse sono uno degli accessori femminili per eccellenza; grandi o piccole, a mano o a spalla, sono in grado di esprimere stili diversi, adattandosi ad outfit ed occasioni di ogni genere. In genere, infatti, una borsa da donna coniuga stile e praticità, a prescindere dal tipo di abbigliamento, sia esso casual, formale o elegante.

Tra le varie tipologie di borse, però, i modelli da portare a mano sono certamente più adatti a contesti eleganti, formali o semi formali mentre, di contro, quelle a spalla e a tracolla sono caratterizzate da un maggior equilibrio tra stile e funzionalità. Di borse a mano da donna, però, ne esistono tantissime, diverse per forma e dimensioni, da scegliere e indossare solo in determinate occasioni. In questo approfondimento vediamo quali sono e in base a quali criteri scegliere la borsa a mano ‘perfetta’ per qualsiasi circostanza.

I vari modelli di borsa a mano da donna

La pochette è senza dubbio il modello più comune di borsa a mano; è tendenzialmente morbida (o semi rigida), adatta soprattutto a contenere piccoli oggetti. Si adatta principalmente a contesti eleganti e formali, quali cerimonie nuziali e simili, ma può abbinarsi anche ad outfit semiformali per il tempo libero.

Tra le varianti della pochette troviamo la borsa ‘a busta’, così chiamata perché il design ricorda molto quello di una lettera, per via della falda triangolare che fa da chiusura (in genere in abbinato ad un bottone a pressione o una fibbia). Questo modello è abbinabile soprattutto ai look da giorno, al pari della pouch bag, una borsa piccola realizzata in tessuto o altro materiale morbido e spesso abbinata ad una catenina. La ‘kiss-lock clutch’, invece, conserva una linea vagamente vintage - assimilabile a quella dei vecchi portamonete - e deve il suo nome alla chiusura a clip, formata da due elementi che si accoppiano come in un bacio. Anche la frame bag, con il suo design semplice e vagamente squadrato, deve molto al fascino del vintage mentre la ‘mini bag’ (o minaudiere) è forse il più elegante ed esclusivo tra i modelli di borse a mano di piccole dimensioni.

Quelle più capienti, invece, hanno forme più standard (salvo alcune eccezioni) come, ad esempio, la Boston bag o la doctor bag; quest’ultima, che richiama la forma delle borse di pelle dei medici di base al pari del modello ‘Gladstone’, ha anch’essa un’impronta vintage, ed è particolarmente versatile.

Le caratteristiche da valutare per scegliere la borsa ideale

Orientarsi rispetto alle tante opzioni di scelta è meno semplice di quanto si possa pensare; ragion per cui, è bene anzitutto farsi un’idea di massima circa i vari modelli di borse a mano da donna disponibili, magari sfogliando il catalogo di un brand specializzato come Carpisa. Fatto ciò, occorre tenere in considerazione alcuni aspetti, al fine di scegliere una borsa che si adatti non solo al gusto personale ma anche ad outfit e contesti diversi.

In primis, è consigliabile scegliere tra una borsa grande e una piccola; in linea di massima, i modelli più grandi e capienti sono ‘da giorno’ (ufficio, lavoro, shopping, tempo libero) mentre quelle più piccole - più stilose ma meno funzionali - sono più indicate per cerimonie, serate di gala oppure altre occasioni leggermente meno formali. Le dimensioni vanno valutate anche in base ad un altro aspetto: la borsa dovrebbe sempre essere proporzionale alla corporatura di chi la indossa, così da creare un insieme armonico ed equilibrato. Ciò consente di dare il giusto risalto all’accessorio e, al contempo, non evidenziare eccessivamente alcune zone del corpo, come i fianchi o la scollatura.

Naturalmente, la borsa va poi abbinata all’outfit; grande o piccola, può completare un look color block, mediante abbinamenti a contrasto che possano valorizzare tanto la borsa quanto il resto dell’outfit. Infine, contano anche le circostanze in cui sfoggiare la borsa: laddove sia richiesto (o preferito) un dress code, è consigliabile scegliere pochette o affini, sobrie ed eleganti. Per un aperitivo tra amici, invece, una hand bag di medie dimensioni può rappresentare il giusto compromesso tra stile e praticità.

I più letti