aree-verdi
Unsplash
aree-verdi
Lifestyle

L’amaro che è dolce per le aree verdi

A maggio e a giugno parte del ricavato della vendita dei liquori Ramazzotti sarà devoluto al Fai, il Fondo ambiente italiano

C'è l'Amaro Ramazzotti, frutto di un'antica ricetta segreta che combina 33 erbe, spezie, fiori e frutti provenienti da tutto il mondo. C'è la Menta, liquore fresco con il retrogusto di erbe e spezie tipiche dell'amaro; la Sambuca, con al centro le note dell'anice stellato, accanto a erbe e semi di finocchio.

Tutte le bottiglie firmate Ramazzotti hanno un legame imprescindibile con la natura e a maggio e giugno lo riaffermano, anzi lo sostengono con decisione: parte del ricavato della vendita presso i punti vendita della grande distribuzione andrà al Fai, il Fondo ambiente italiano, per la tutela delle aree verdi. L'iniziativa si chiama «#spiritotricolore» ed è alla seconda edizione. La prima era focalizzata sul sostenere il Paese nella ripartenza dopo i freni della pandemia, questa mira a salvaguardarne le bellezze.

amaro-ramazzotti

«Ramazzotti ha una storia tutta italiana e una passione di lunga data per il Belpaese e i suoi abitanti. #spiritotricolore è nato nel 2020 da questa riflessione, come gesto di generosità, solidarietà e amore per il nostro Paese: dopo aver donato igienizzante a enti benefici italiani lo scorso novembre, per questa edizione abbiamo individuato nel FAI – Fondo Ambiente Italiano il Partner ideale per continuare a dare il nostro messaggio di ottimismo e ripartenza» spiega Joao Rozario, Chief Marketing Officer Southern Europe di Pernod Ricard. Che aggiunge: «Il grande amore per l'Italia è il fil rouge di #spiritotricolore e il FAI ne ha fatto la sua mission primaria. La seconda edizione del progetto, in coerenza con i valori di Ramazzotti di autenticità, sostenibilità e condivisione, è volta a contribuire alla cura delle aree verdi dei luoghi tutelati».

Ti potrebbe piacere anche

I più letti