Sperling & Kupfer
Lifestyle

'Il bazar dei brutti sogni', il nuovo libro di Stephen King

In Italia dal 22 marzo, una raccolta di racconti del maestro del brivido, arricchita da commenti autobiografici e aneddoti sulla genesi delle storie

Il titolo è esaustivo: Il bazar dei brutti sogni è il nuovo libro di Stephen King, in Italia dal 22 marzo per Sperling & Kupfer. Si tratta di una raccolta di venti racconti, alcuni inediti e altri già pubblicati in passato su magazine come Esquire o Playboy: in Italia, ad esempio, la breve storia Miglio 81 era già apparsa in formato ebook.

In questa nuova antologia sono presenti anche diversi commenti e note autobiografiche dello stesso Stephen King, attraverso le quali si possono conoscere tempi, modi e motivazioni che hanno portato alla scrittura (o riscrittura) di ogni singola storia.

Vengono toccati temi come la morale, la vita dopo la morte, il senso di colpa, i rimorsi e i rimpianti. Nel racconto intitolato Aldilà, per esempio, si narra di un uomo che continua a rivivere la stessa vita senza soluzione di continuità, ripetendo costantemente sempre gli stessi errori: tutto questo dopo essere morto di cancro.

Nel libro sono dunque esplorati gli angoli più reconditi e oscuri della mente e dell’animo umano, quei luoghi che da sempre rappresentano un terreno fertile per l’immaginazione e la produzione dello scrittore americano.

Ecco le parole usate da Stephen King per presentare ai lettori i racconti raccolti ne Il bazar dei brutti sogni: “Li ho realizzati proprio per voi. Sentitevi liberi di esaminarli, ma per favore fate attenzione: i migliori hanno i denti.”.


--------------------------------

Il bazar dei brutti sogni
di Stephen King
(Sperling & Kupfer)
504 pagine

Prenota il libro

Ti potrebbe piacere anche

I più letti